BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming gratis live Serie A calcio online

Ventiseiesima giornata di campionato cruciale per la serie A, con tanti scontri per il piazzamento in Europa e sfide accese per la salvezza, con il dubbio Parma.




Partiamo subito da quella che è la domanda per eccellenza in questo periodo: ma il Parma domenica disputerà la propria partita? Il calendario la vedrebbe contrapposta all'Atalanta in uno scontro per la permanenza in serie A di vitale importanza, ma la realtà, nonostante le rassicurazioni del presidente Manetti, che dice che si giocherà al 100%, è che la situazione è ancora delicatamente e precariamente in bilico, con le probabilità di rinvio e fallimento del Parma che salgono a dismisura.

Sul fronte salvezza importante sfida tra Empoli e Genoa, con i toscani in una posizione tranquilla di classifica che vogliono continuare, sulla scia delle buone prestazioni di quest'ultimo periodo, a vincere e convincere, mentre il Genoa con il tridente Niang, Perotti, Iago, punta decisa all'Europa.
Gara difficile per il Cesena che, guidato dall'ex Brienza, vuole far uno sgambetto al Palermo del temibile tandem Dybala-Vazquez, che ha perso però in settimana Morganella, che è stato operato al ginocchio e starà fuori per un bel po.

Il Cagliari invece affronta in trasferta la Sampdoria, in una sfida che potrebbe essere cruciale per il destino di Zola, appeso a un filo visti gli scarsi risultati che condannano l'ex fantasista del Chelsea: Mihajlovic invece ritrova Eder e Soriano, che saranno regolarmente in campo per tentare il colpo e allungare sulle dirette inseguitrici per l'Europa League.

Tra queste sicuramente il Milan e l'Inter, con i rossoneri che ospitano l'Hellas Verona sabato sera a San Siro, in una sfida importante che Inzaghi affronterà senza tantissimi infortunati specialmente a centrocampo, dove saranno titolari Poli e Van Giinkel viste le assenze di Montolivo e De Jong, mentre l'Inter vola a Napoli per una suggestiva sfida ai partenopei impegnati a rincorrere il secondo posto, guidati da uno scatenato Gabbiadini e sperando nei gol che mancano da più di un mese di Higuain, mentre i nerazzurri puntano tutto su Icardi, vicino al rinnovo contrattuale.

Misura le sue ultime ambizioni scudetto invece la Roma che, con un massiccio turnover che coinvolgerà anche Totti e Pjanijc tra gli altri, affronta a Verona il Chievo di Maran che già nello scorso turno aveva fermato il Milan: occhio alla voglia di Paloschi di ritrovare il gol che manca da troppo tempo.

Chiude la giornata la Juventus che lunedì sera affronta il Sassuolo dei futuri probabili bianconeri Berardi e Zaza, puntando tutto su Tevez e Morata dopo la cocente delusione della sconfitta casalinga contro la Fiorentina in Coppa Italia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il