BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 7 e iPhone 6S: novità questa settimana tra influenza Apple Watch e differenze, miglioramenti incrementali

Stando alle indiscrezioni circolate in questa settimana la prossima generazione di iPhone mutuerà la funzione Force Touch dall'Apple Watch.




Nonostante la presentazione dei tanti top di gamma, anche in questa settimana sono proseguite le indiscrezioni in merito alle caratteristiche tecniche della prossima generazione iPhone. La denominazione scelta dovrebbe essere iPhone 6S (e non iPhone 7, destinato a vedere la luce solo nel 2016) e la presentazione viene messa in conto in autunno. Non ci sarò alcuno stravolgimento rispetto a quanto proposto dall'attuale top di gamma, né in riferimento al design e né alle specifiche. Sembra che dall'Apple Watch, che sarà lanciato nella giornata di domani lunedì 9 marzo, sarà mutuata la funzione Force Touch, utile per variare la visualizzazione sulla base dell'intensità della pressione delle dita.

Ci saranno tanti aggiornamenti incrementali che coinvolgeranno un po' tutti gli aspetti, a partire dal nuovo processore A9. Nel corso della settimana è rimbalzata più volte l'indiscrezione del passaggio della RAM da 1 a 2 GB. Le vere novità dovrebbero arrivare dall'iOS 9, la nuova versione del sistema operativo mobile di Cupertino Se ne saprà di più in occasione del Worldwide Developers Conference 2015, l'annuale conferenza con gli sviluppatori organizzata da Apple nel mese di giugno.

A proposito delle strategie di Cupertino, è stato ufficialmente annunciato un piano da 1,7 miliardi di euro per la costruzione e la messa in funzione di due data center in Europa, alimentati da energie rinnovabili. Gli impianti, situati nella contea di Galway, in Irlanda, e nella regione dello Jutland centrale, in Danimarca, forniranno energia ai servizi online di Apple, inclusi iTunes Store, App Store, iMessage, Mappe e Siri, per i clienti europei. I due nuovi data center, ciascuno di 166.000 metri quadrati, entreranno in funzione, secondo i piani, nel 2017 e sono progettati per offrire ulteriori benefici alle loro comunità.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il