BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Apple Watch: prezzi, uscita in Italia, caratteristiche e scheda tecnica. Come funziona,

È arrivato, dopo settimane di famelica attesa, il giorno della presentazione dell'Apple Watch, che l'azienda di Cupertino lancerà oggi 9 marzo attraverso un evento proposto in streaming, alle 18 italiane.




Anche Apple non ha resistito alla tentazione di inserirsi in un mercato, quello degli Smart Watch, che vede Samsung già protagonista da qualche mese. Il modello che verrà presentato al "Mobile World Congress di Barcellona", conferma in parte le indiscrezioni emerse tra gli appassionati negli scorsi mesi, dopo l'annuncio avvenuto in contemporanea con l'uscita dell'iPhone 6. L'Apple Watch avrà un quadrante rettangolare, nonostante in un primo momento sembrava che la forma circolare dovesse rappresentare la scelta definitiva. Lo stesso quadrante sarà disponibile in due grandezze diverse: 28 o 42 millimetri. Per quanto riguarda il design, saranno 3 le possibili versioni, ossia quella in acciaio inossidabile, quella "Sport" in alluminio anodizzato (color argento o grigio) e, infine, la lussuosissima "Watch Edition", realizzata in oro a 18 carati.

Apple ha voluto dedicare parte dei propri sforzi a garantire una grande facilità d'utilizzo; in particolare, sono stati applicati dei sensori che permettono di accendere il display con un semplice movimento del polso. Per quanto riguarda il sistema operativo utilizzato, si tratta di iOS 8, attualmente presente sull'iPhone 6. È possibile collegare il dispositivo a quest'ultimo con il bluetooth; in questo modo sarà possibile inviare delle notifiche per la ricezione ei messaggi. Apple Watch, però, non permette di effettuare telefonate.
In tema di funzioni, non sono state ancora messe in evidenza le app non native. È già nota, invece, la funzione che permette di utilizzare la dettatura vocale per inviare sia mail che SMS, oltre che a rispondere alle telefonate senza dover necessariamente tirare fuori dalla tasca il proprio cellulare.

Oltre a segnare l'ora sarà possibile avere a disposizione diversi dati relativi al fitness come, ad esempio, contare i passi, ma anche verificare costantemente i propri battiti cardiaci (condividendo i dati con chi si desidera). Inoltre, potranno essere spedite delle immagini ai propri amici e sarà possibile usare il nuovo sistema di pagamento proposto da Apple (Apple pay). Tra le altre caratteristiche è da segnalare un'autonomia che permette l'utilizzo del dispositivo per circa 19 ore, mettendolo in stand by; con un uso intenso, invece, verranno garantite dalle 3 alle 4 ore di durata. Inoltre, le icone potranno essere organizzate facilmente grazie all'interfaccia Glance.
In Italia, Apple Watch sarà disponibile a partire dal mese di aprile, con un prezzo base di circa 321 euro. La versione "Edition", in oro, avrà negli Stati Uniti un prezzo minimo di 5.999 dollari, arrivando ad una cifra di 19.999 euro per la versione realizzata in oro puro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il