Romania e Bulgaria entrano ufficialmente nell'Unione Europea

Capodanno di gran festa per i cittadini di Bulgaria e Romania



Capodanno di gran festa per i cittadini di Bulgaria e Romania: da celebrare non solo l'arrivo del 2007, ma anche l'entrata in Europa. Il 1° gennaio 2007 si ricorderà infatti per l'ingresso dei due paesi. Si conclude così il processo di allargamento che ha portato alla riunificazione pacifica dell'Europa dell'est e l'Europa dell'ovest.

I due paesi saranno accolti nell'Ue nel corso del Consiglio europeo che si terrà il 14 e il 15 dicembre prossimi. Per celebrare quest'importante avvenimento, la Commissione sta organizzando una grande cerimonia nel centro di Bruxelles, alla presenza del presidente José Manuel Barroso, del commissario all'allargamento Olli Rehn, dei rappresentanti di Bulgaria e Romania e di tutti gli Stati membri.

"E' finalmente arrivato il momento tanto atteso - ha detto il presidente della Commissione - Il primo gennaio del 2007 sarà ricordato come un giorno importante per la storia europea. L'ingresso della Bulgaria e della Romania nell'Ue completa la quinta fase di un allargamento che ha pacificamente riunito l'Europa dell'est e l'Europa dell'ovest".

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il