Multe più alte per auto e moto sono scattate dal 1 gennaio 2007

L'adeguamento al nuovo Codice della strada prevede un'aumento delle multe per il 2007



L'adeguamento al nuovo Codice della strada (ai sensi dell'art.195, comma 3), introdotto da un decreto del ministro della Giustizia, d'intesa con i ministri dell'Economia e dei Trasporti prevede un'aumento delle multe per il 2007.

Il provvedimento aggiorna le sanzioni "in misura pari all'intera variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati nel biennio 1 dicembre 2004-1 dicembre 2006", aumentandole del 3,6%.

Ad aumentare sono le violazioni amministrative, divieto di sosta, velocità, ma non quelle delle violazioni più gravi quali la guida in stato di ebbrezza e per sostanze, omissione di soccorso, gare di velocità.

Veniamo ad alcuni esempi: passare con il semaforo rosso costerà 140 euro, saranno invece 5 gli euro in più per l'eccesso di velocità entro i 40 km orari (da 143 a 148) e 13 (da 357 a 370) quelli previsti per chi supererà il limite di oltre 40 km/h.

"Soltanto" 2 euro in più, invece (da 68 a 70) per guida senza cintura, per chi non indossa il casco in moto o per chi usa il telefonino.

Attenzione anche a superare il limite di velocità di oltre 40 Km/h, la sanzione sale a 1.485 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il