BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 2015 streaming gare gratis live, prove ufficiali, qualifiche e calendario nuova stagione

Ecco come è organizzata la programmazione della Formula 1 2015. La diretta streaming e TV di tutte le gare è assicurata solo da Sky.




Il campionato 2015 di Formula 1 è alle porte. Anche quest'anno, il punto di riferimento per la diretta TV delle gare è Sky. Tutti i Gran Premi della domenica, le prove del venerdì e del sabato e le qualifiche del giorno prima della corsa saranno proposti agli abbonati del canale satellitare. I 5 canali Sky del mosaico interattivo in alta definizione con 4 tasti per impostare la regia della corsa sono quello principale, On board, Race Control, Tempi, Dati.

È possibile vedere la Formula 1 anche su reti satellitari diverse da Sky, in modo gratuito. Se disponete già di un'antenna satellitare Sky condominiale quasi sicuramente basterà connettere un comune ricevitore satellitare per ricevere le trasmissioni di canali stranieri. Il costo di un ricevitore satellitare di solito parte da 60 euro. Nel caso in cui vi manca la parabola il costo di installazione di solito parte da 40 euro, per i componenti, mentre la mano d'opera dipende dalla ditta che avete interpellato, ma non si parla di cifre elevate. I satelliti a cui puntare sono Hotbird 13, noto anche come ex Hotbird 6 (13 gradi est), quello che invia il segnale di Sky, o Astra 1 (19,2 gradi est) dove si trova la RTL tedesca. Ovviamente la messa a punto dell'impianto impone il ricorso a un tecnico specializzato, altrimenti si rischia di non intercettare il segnale del satellite. Nel complesso la spesa si può stimare intorno ai 150 euro.

Se vivete a ridosso della Svizzera potrete avere l'opportunità di seguire la Formula 1 attraverso il digitale terrestre su TSI (ora denominato RSI), la TV della Svizzera italiana.

Per la diretta streaming da smartphone e tablet è disponibile l'app Sky Go, gratuitamente scaricabile, ma riservata solo ai sottoscrittori di un contratto. Ma c'è anche la soluzione della piattaforma Sky Online, per la cui fruizione non è necessario stipulare alcun abbonamento di lunga durata. Adesso c'è l'opportunità di fare proprio un mese di programmazione, ma fino allo scorso anno erano acquistabili anche i pacchetti completi di un intero fine settimana di Formula 1, dal venerdì alla domenica.

Si comincia il 15 marzo a Melbourne, in Australia, e si finisce il 29 novembre ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, per un totale di 20 appuntamenti. La Rai trasmetterà in chiaro e in diretta solo una parte delle corse ovvero 9 su 20: Cina (12 aprile), Bahrein (19 aprile), Canada (7 giugno), Austria (21 giugno), Ungheria (26 luglio), Italia (6 settembre), Stati Uniti (25 ottobre) ed Emirati Arabi (29 novembre). Tutte le altre saranno proposte in differita con una differenza di almeno 4 ore rispetto all'accensione dei semafori verdi. Lo schema seguito da Viale Mazzini dovrebbe essere quello della riproposizione alle 14 su Rai 1 delle gare in notturna e alle 21 su Rai 2 di quelle del pomeriggio. In realtà è possibile fare un tentativo anche sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF per poter visualizzare le immagini delle gare.

Per quanto riguarda le app per iPhone e iPad e smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android, segnaliamo quella ufficiale, attraverso cui acquistare i biglietti per i Gran Premi, ed ESPN F1 che propone il conto alla rovescia all'inizio della prossima corsa, i dettagli del circuito, le informazioni storiche e il calendario delle partenze affiancato da aggiornamenti e notizie.

Il calendario della Formula 1 2015 è il seguente: 15 marzo GP Australia; 29 marzo GP Malesia; 12 aprile GP Cina; 19 aprile GP Bahrain; 10 maggio GP Spagna; 24 maggio GP Montecarlo; 7 giugno GP Canada; 21 giugno GP Austria; 5 luglio GP Gran Bretagna; 19 luglio GP Germania; 26 luglio GP Ungheria; 23 agosto GP Belgio; 6 settembre GP Italia; 20 settembre GP Singapore; 27 settembre GP Giappone; 11 ottobre GP Russia; 25 ottobre GP Stati Uniti; 1 novembre GP Messico; 15 novembre GP Brasile; 29 novembre GP Emirati Arabi.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il