BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Milan streaming

Fiorentina Milan streaming live gratis dopo Parma Sassuolo streaming dai neroverdi 0-4 vinta live diretta

Per il posticipo Fiorentina – Milan di lunedì sera, Montella ed Inzaghi fanno la conta dei disponibili, e si apprestano ad un nuovo cambiamento di schieramento.




C’è un po’ di delusione per il risultato di giovedì sera nella Fiorentina che affronta il Milan nel posticipo di campionato, ma c’è soprattutto per Montella la necessità di effettuare numerosi cambi a causa degli infortuni e del prossimo ritorno da giocare all’Olimpico.

Il tecnico viola si trova di fronte ad una serie di assenze, ultima quella di Pizarro, con un guaio muscolare e uscito nella gara con la Roma. Il cileno, vero equilibratore del centrocampo viola, non sarà certamente del match. In attacco Montella non avrà ancora Gomez e si è visto che Babacar non è ancora completamente recuperato. Spazio quindi a Gilardino, anche abbastanza fresco dato che non può giocare in Europa League, ed a Diamanti, con la possibilità di un turno di riposo anche per Salah.
Nel centrocampo di Montella Borja Valero dovrebbe farcela, anche se non al 100%, e gli altrui due dovrebbero essere Badelj e Mati Fernadez. Due i cambi in difesa rispetto alla Roma, con l’ingresso sia di Richards che di Pasqual. Ipotesi di impiego anche per Vargas, che però partirà dalla panchina.

Il Milan, che ha il vantaggio di poter pensare solo al campionato, si trova di fronte ad un’altra gara da dentro o fuori, ed anche Inzaghi, che è sempre in bilico, ha i suoi problemi, specialmente a centrocampo. In difesa infatti ritrova Abate ed ha Mexes in crescita. In attacco ha abbondanza di uomini, tanto che lascerà fuori Cerci per affidarsi al tridente composto da Destro ed Honda e Menez sulle fasce laterali. A centrocampo rientra Essien per la squalifica di Poli.

Il Parma che ha avuto in settimana ancora due punti di penalizzazione in classifica, cercherà di onorare il suo campionato anche sul campo del Sassuolo, dove giocherà nel pomeriggio di domenica. Per il derby emiliano Donadoni ha convocato 23 giocatori tra i quali non c’è Rodriguez che ha abbandonato la squadra dopo le note vicende per cercare un ingaggio in Brasile.

Il tecnico parmense riproporrà uno schema 4-3-3, nel quale davanti a Mirante, confermato tra i pali, agiranno il capitano Lucarelli, Costa, Gobbi e Cassani, che è in ballottaggio con Santacroce. A centrocampo spazio a Mauri Nocerino e Mariga, con il dubbio nei tre di attacco tra Varela e Palladino per affiancare Belfodid e Coda.

Tra i convocati anche Lodi, Ghezzall e Galloppa. Il Sassuolo di Di Francesco, vuole sfruttare questa ghiotta occasione per conquistare i tre punti e dimenticare la sconfitta di Torino, dove gli emiliani hanno messo in crisi per molti minuti la Juventus con il loro 4-3-3 che il tecnico neroverde è intenzionato a riproporre anche contro il Parma.
 

Il match Fiorentina-Milan sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche gli operatori Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Fiorentina-Milan con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il