BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Torino Zenit streaming gratis live dopo streaming Leverkusen Atletico Madrid live diretta

L'Atletico Madrid per centrare i quarti di Champions deve ribaltare lo 0-1 dell'andata. In Europa League giovedì al Torino serve un'impresa contro lo Zenit.




Tutto pronto al Vicente Calderon per il ritorno di Champions tra Atletico Madrid e Bayer Leverkusen. Facile ipotizzare il tutto esaurito, con i tifosi spagnoli che non faranno mancare il loro contributo. In palio i quarti di finale della più prestigiosa delle competizioni europee. Finora gli spagnoli in casa sono stati infallibili e al Vicente Calderon hanno vinto le tre gare della fase a girone. Nonostante questo, l'impegno non è agevole per l'Atletico Madrid che parte dallo 0 – 1 dell'andata. Un risultato pericoloso perché subire un gol in casa per gli spagnoli significherebbe mettere seriamente a rischio la qualificazione. Inoltre il match dell'andata ha dimostrato quanto i tedeschi siano avversari difficili, con in squadra alcune ottime individualità.

Una gara difficile per la formazione di Diego Simeone anche a causa di qualche grave assenza. Contro i tedeschi non ci saranno, infatti, gli squalificati Godin e Tiago. Specie l'assenza del difensore uruguaiano si farà sentire anche se l'organico dell'Atletico presenta valide soluzioni alternative. I guai per Simeone non finiscono qui perché sono in forte dubbio anche Saul Niguez e Siqueira, alle prese con problemi fisici. Anche il Bayer Leverkusen ha qualche problema di formazione. Out Kruse, l'attaccante australiano soffre di un problema alla caviglia.

Dopo una striscia di risultati positivi, il Torino nelle ultime uscite ha subito qualche sconfitta di troppo. L'ultima in ordine di tempo è stata quella in casa con la Lazio, gara condizionata probabilmente dal ritorno di Europa League. Ora Ventura ha il compito di ricompattare le file per non vanificare quanto di buono fatto finora. Giovedì a Torino arriva lo Zenit e i granata hanno tutta l'intenzione di giocarsi le proprie carte fino alla fine. Lo 0-2 dell'andata è un risultato pesante anche se maturato con i granata in inferiorità numerica. Giovedì scorso il Torino ha giocato una buona parte di gara in dieci uomini per l'espulsione di Benassi. Ma ormai è andata e ora alTorino resta il ritorno e l'impresa da compiere. Una gara che gli uomini di Ventura dovranno interpretare nel migliore dei modi e senza sbilanciarsi eccessivamente perché un gol dello Zenit spegnerebbe definitivamente i sogni granata.

L'ingenuità dell'andata costringerà il centrocampista Marco Benassi a guardare la partita dalla tribuna. Per il resto, Giampiero Ventura non ha grossi problemi di formazione. Quagliarella e Maxi Lopez, salvo clamorose sorprese, guideranno l'attacco del Torino. Qualche problema in più di formazione per lo Zenit. Oltre allo squalificato Javi Garcia, molto difficilmente della spedizione di Torino faranno parte il centrocampista Fayzulin e gli attaccanti Arshavin e Kerzhakov. I tre giocatori dello Zenit sono in precarie condizioni fisiche.http://www.voss-votava.de/assets/images/Champions-League_logo_blue1.jpg

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa - con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti svizzere e tedesche mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il