BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Mutui, prestiti personali con o senza garanzie, stipendi, busta paga marzo 2015: migliori offerte tassi interessi,spese,condizioni

Ecco le banche tradizionali e online che offrono le migliori condizioni a chi cerca un mutuo a tasso fisso o a tasso variabile.




Quali sono le banche che offrono le migliori condizioni per accendere un mutuo? Quali sono i tassi fissi e variabili più convenienti? Fra gli istituti tradizionali, le proposte più interessanti a tasso fisso sono nell'ordine di Cariparma Crédit Agricole (il Taeg varia dal 3,12% applicato agli impiegati statali al 3,47% per i giovani single passando per il 3,26% dei lavoratori autonomi), Intesa Sanpaolo, Deutsche Bank, Banco Popolare, Ubi Banca, Bnl, Credem, Bpm e Monte dei Paschi. A tasso variabile la rata più leggera è offerta da Banco Popolare (il Taeg varia dal 2,10% applicato agli impiegati statali al 2,08% per i giovani single passando per il 2,06% dei lavoratori autonomi), Intesa Sanpaolo, Deutsche Bank, Cariparma Crédit Agricole, Bnl, Ubi Banca, Bpm, Credem, Unicredit, Monte dei Paschi.

Le rilevazioni sono dell'Istituto Tedesco Qualità e Finanza, pubblicate in esclusiva per CorrierEconomia, su dati forniti da mutuionline.it e con tassi aggiornati allo scorso 4 marzo 2015. In questa pagina abbiamo abbiamo poi approfondito e confrontato le migliori offerte e condizioni sui mutui relative al mese di marzo 2015. In parallelo invitiamo a consultare questo approfondimento per conoscere i tassi di interesse più bassi per chi è alla ricerca di prestiti anche per l'acquisto di una casa. Un secondo focus, sui prestiti senza busta paga, è presente in questa pagina.

Per quanto riguarda le banche online, le proposte più interessanti a tasso fisso sono nell'ordine di IWBank (il Taeg varia dal 3,30% applicato agli impiegati statali al 3,52% per i giovani single passando per il 3,36% dei lavoratori autonomi), CheBanca!, Webank, Hello bank! e Ing Direct. A tasso variabile, fari puntati su Hello bank! (il Taeg varia dal 1,90% applicato agli impiegati statali al 2,25% per i giovani single passando per il 2,24% dei lavoratori autonomi), Webank, CheBanca!, IWBank e Ing Direct.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il