BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Torino Zenit San Pietroburgo streaming gratis live dopo streaming Borussia Juventus live diretta

Un'impresa come a Bilbao: è quella che servirà stasera al Torino per passare il turno in Europa League con lo Zenit San Pietroburgo, ospite all'Olimpico per il ritorno degli ottavi di Europa League.




TORINO-ZENIT SAN PIETROBURGO: TUTTO GIA' SCRITTO? - Il pesante passivo rimediato all'andata in Russia (2-0) è un macigno ma, almeno in Europa, il Torino di Ventura ha già abituato a piccole imprese come già accaduto contro l'Athletic Bilbao: di fronte allo Zenit San Pietroburgo di Villas-Boas, di scena alle 21.05 all'Olimpico, servirà la gara perfetta per staccare il pass per i quarti.
In casa granata, il tecnico torinista non potrà disporre di Benassi a centrocampo, squalificato nel corso del match di andata: al suo posto ecco Gazzi che affiancherà Farnerud e l'estroso El Kaddouri nel centrocampo a 5: Molinaro e Darmian saranno ancora gli esterni mentre, per l'attacco, si punterà su Quagliarella e Maxi Lopez, con l'argentino preferito, almeno inizialmente, a Martinez ed Amauri. Infine, al centro della difesa tornerà il capitano polacco Glik per guidare la retroguardia a tre assieme a Moretti e Maksimovic.
Tra i russi, invece, il portoghese Villas-Boas non vuole accontentarsi del pari e riproporrà ancora un 4-2-3-1 molto spregiudicato con Rondon quale riferimento avanzato e un terzetto composto da Hulk, Danny e Shatov; gli esterni di difesa saranno invece Smolnikov e l'italiano Criscito. Per quanto riguarda gli indisponibili, infine, oltre allo squalificato Javi Garcia, mancheranno Malafeev, Arshavin e Fayzulin.
Per quel che riguarda i 'bookies', i favori del pronostico paiono andare allo Zenit San Pietroburgo: il segno '2' è dato a 2.55 mentre pagherebbe 2.55 volte un successo del Torino.

TEVEZ-SHOW: LA JUVENTUS ANNICHILISCE IL BORUSSIA DORTMUND - Un Tevez in formato-Champions' e una solida prova di squadra permettono alla Juventus di superare l'ostacolo Borussia Dortmund, bissando in Germania la vittoria maturata all'andata degli ottavi.
Gara mai in discussione al 'Signal Iduna Park': l'argentino la sblocca subito (3') con un destro sotto l'incrocio. Il resto è accademia per i Campioni d'Italia che, contenuta la reazione del Borussia Dortmund, lo stanano e lo colpiscono in contropiede nella ripresa (Morata al 70' e ancora Tevez al 79') per un 3-0 che esalta la Juventus anche fuori dai confini nazionali.

Il match si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
La partita sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium, che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad. Impossibile invece la visione per i clienti Sky, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il