BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Eclissi di sole orari migliori, consigli di sicurezza per protezione occhi, luoghi per vedere streaming live venerdì 20 Marzo 2015

Oggi Venerdì 20 marzo si verificherà un'eclissi parziale di sole, che sarà possibile osservare da tutta Italia. Avrà luogo al mattino, terminando prima di mezzogiorno.




L'orario dell'eclissi di oggi venerdì 20 varierà a seconda del punto di osservazione scelto. La prima regione italiana ad essere interessata dal fenomeno sarà la Sardegna; alle 9:16 del mattino saranno i cagliaritani a poter godere di questo evento di carattere straordinario. Per gli abitanti di Roma che vorranno osservarla, l'eclisse coinvolgerà la Capitale alle 9:23; un minuto dopo sarà visibile a Milano e, trascorsi altri due minuti, a Napoli. Seguiranno Lecce e Trieste. Il punto di maggiore intensità verrà raggiunto circa 60 minuti dopo l'inizio; l'eclissi parziale avrà termine alle 11:45.
Ci si potrà accorgere dell'eclissi osservando la progressiva diminuzione di luce solare. Sarà opportuno evitare di guardare direttamente ad occhi nudi il sole, adottando le necessarie precauzioni.

Un consiglio è quello di prendere un punto di riferimento (ad esempio un palazzo) e osservarlo ad intervalli regolari, in modo da accorgersi dei cambiamenti di luce. Per chi desidera guardare direttamente il sole, non ricorrere a dei metodi fai da te (ad esempio utilizzando come filtri delle radiografie, delle vecchie pellicole o dei comuni occhiali da sole). Molto meglio, invece, munirsi di occhiali, o di filtri, realizzati appositamente. Questi ultimi possono essere acquistati anche online, a prezzi molto contenuti e con una consegna velocissima. Un'alternativa è rappresentata dagli occhiali da saldatore verificando, però, che la protezione sia uguale o superiore a 14; per acquistarli è sufficiente recarsi in un negozio di ferramenta.

Infine, un consiglio per chi non vuole spendere soldi senza rinunciare all'eclissi consiste nel praticare un piccolo foro su un cartoncino; questo permetterà di proiettare l'immagine direttamente al suolo, oppure sul muro. In questo modo si eviterà di guardare direttamente la fonte, scongiurando problemi anche gravi alla vista.
Quest'anno l'eclissi arriva in un momento particolare; infatti, coinciderà con l'equinozio di primavera, un fatto che rende ancora più straordinario l'evento. Segnarsi l'ora sul calendario potrebbe essere utile soprattutto per chi sarà impegnato nel proprio lavoro.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
. Anche le compagnie Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita - per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariate tv svizzere e tedesche rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il