BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2015 precompilato e Certificazione Unica: sito ufficiale con istruzioni per scaricare con PIN, compilazione,invio,integrazione

Come scaricare e modificare eventualmente nuovo 730 precompilato: istruzioni da seguire e tutti i passaggi da sapere. Al via dal prossimo 15 aprile.




A partire dal 15 aprile circa 20 milioni di contribuenti potranno scaricare il modello 730 precompilato direttamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Il 730 precompilato sarà reso disponibile sul sito delle Entrate ai lavoratori dipendenti e assimilati e ai pensionati che hanno presentato il modello 730 2014 per i redditi del 2013; che hanno ricevuto dal sostituto di imposta la Certificazione Unica 2015 (che da quest’anno sostituisce il Cud) con i redditi da lavoro dipendente o assimilato o da pensione percepiti nel 2014; o che hanno presentato il Modello Unico 2014 pur avendo i requisiti per presentare il 730, sempre che siano possesso della Certificazione Unica 2015.

Il 730 precompilato non vale, invece, per coloro che hanno avuto la partita Iva attiva per almeno un giorno all'anno, anche se non hanno fatturato; che sono deceduti quando viene elaborata la dichiarazione; che sono legalmente incapaci o minorenni; o che  hanno presentato nel 2014 dichiarazioni correttive in termini o integrative per le quali è ancora in corso l’attività di liquidazione dell’imposta. La dichiarazione dei redditi precompilata dall’Agenzia delle Entrate riporta tutte le informazioni disponibili all’Anagrafe tributaria (i dati contenuti nelle dichiarazione degli anni precedenti, i dati catastali, i pagamenti delle imposte fatti con F24), i dati trasmessi da parte di terzi (interessi passivi sui mutui, premi assicurativi) e quelli contenuti nelle certificazioni rilasciate dai sostituti d’imposta con riferimento ai redditi di lavoro dipendente e assimilati, ai redditi da pensione e ai redditi diversi.

Solo dal prossimo 2016 saranno riportati anche i dati del Sistema Tessera Sanitaria (per esempio, acquisti di medicinali e prestazioni sanitarie). Anche se il nuovo 730 precompilato sarà inviato in via telematica, si potrà continuare a chiedere il modello in formato cartaceo tramite sostituto di imposta, Caf o altro professionista abilitato; inoltre per scaricare, visualizzare ed eventualmente procedere con modifiche o integrazioni, si potrà agire o autonomamente, accedendo al sito dell’Agenzia delle Entrate attraverso le proprie credenziali, e quindi inserendo apposito codice Pin e quindi capire se bisogna o aggiungere dati (ad esempio la detrazione per le spese mediche), cosa che si potrà fare direttamente online, con un nuovo modello 730 con la liquidazione definitiva; o rivolgendosi ad un Caf o un altro soggetto abilitato (commercialista, consulente del lavoro, ecc) perché provveda a integrare e modificare la propria dichiarazione.

In ogni caso bisognerà poi inviare il modello così come ricevuto o modificato direttamente di nuovo all’Agenzia delle Entrate dal primo maggio al prossimo 7 luglio e non oltre. Anche la nuova Certificazione Unica 2015, che da quest’anno sostituisce il Cud, si può richiedere online o in formato cartaceo. Per la Cu online, bisogna inviare la richiesta all’indirizzo richiestaCUD@postacert.inps.gov.it allegando copia dell’istanza digitalizzata firmata e copia digitalizzata fronte-retro di un documento di riconoscimento valido; mentre per il Cud in formato cartaceo al proprio domicilio bisogna contattare il numero verde 800.434320 e comunicare il proprio nome e cognome e la data di nascita e l’Istituto provvederà all’invio del Cud. Il Cud in formato cartaceo potrà essere richiesto anche alle postazioni informatiche self service istituite presso tutte le Strutture territoriali dell’Istituto e utilizzabili dagli utenti in possesso di Pin per stampare il proprio Cuc; a patronati, Caf, professionisti abilitati all’assistenza fiscale che abbiano il certificato Entratel per  visualizzare e stampare il Cud; e a Comuni ed altre PP.AA. abilitate.

Il sito da consultare per scaricare e ricevere istruzione per il nuovo 730 precompilato è il seguente: https://info730.agenziaentrate.gov.it/portale/

Certificazione Unica 2016. Come scaricare, ricevera la CU 2015 (ex CUD). I 4 modelli differenti, come approtare le modifiche e aggiungere detrazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il