BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming live gratis gara, prove libere, qualifiche ufficiali

Il campionato 2015 della MotoGP può essere seguito anche in diretta streaming da PC, smartphone e tablet. Ecco le soluzioni possibili.




Come vedere in diretta streaming da PC, smartphone e tablet, prove libere, qualifiche, warm up e gare della MotoGP 2015? Anche quest'anno il punto di riferimento è Sky. L'emittente satellitare mette infatti a disposizione degli utenti due soluzioni. La prima è la piattaforma web SkyOnline: non è necessario stipulare alcun abbonamento con il canale e il servizio può essere utilizzato anche per un periodo di tempo limitato. A differenza di SkyOnline, l'app Sky Go è riservata solo agli abbonati che possono gratuitamente scaricabile e installabile. Il software consente tra l'altro di fruire di tutta la programmazione Sky e non solo degli appuntamenti con la MotoGP.

Alle spalle di Sky c'è Cielo, al canale 26 del digitale terrestre. In questo caso la diretta streaming e la diretta TV (sul sito ufficiale) sono in chiaro e per tutti, tuttavia solo una parte dell'intera stagione sarà proposta real time. Più precisamente le telecamere saranno accese per il Gran Premio d'Italia (31 maggio), il Red Bull Indianapolis Grand Prix (9 agosto), il Grand Prix Ceske Republiky (16 agosto), il British Grand Prix (30 agosto), il Gran premio di San Marino e della Riviera di Rimini (13 settembre), il Gran Premio Movistar de Aragon (27 settembre), il Motul Grand Prix of Japan (11 ottobre), il Gran Premio de la Comunitat Valenciana (8 novembre). Le restanti corse saranno offerte in differita

Una terza soluzione per smartphone e tablet è il sito ufficiale motogp.com. Anche in questo caso gli utenti hanno l'opportunità di abbonarsi all'intera stagione. Il pacchetto MultiScreen costa 139,95 euro, quello standard 99,95 euro ed è previo del layout personalizzato e della modalità 6 Live Feeds. Infine, sul satellite il canale svizzero RSI La2 e quello austriaco ORF rappresentano un'ulteriore opzione soprattutto per chi vive al confine nord del Paese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il