BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri Pasqua frasi, messaggi, biglietti, email, cartoline, immagini, disegni tradizionali, originali e ricette per tutti i gusti

Grande attesa per la Pasqua il prossimo appuntamento in arrivo tra idee ricette e frasi e messaggi di auguri tradizionali, originali, simpatici




AGGIORNAMENTO: Il prossimo appuntamento è la Santa Pasqua, dopo l'ora legale che si è spostata tra la notte di sabato e domenica e lo sciopero dei trasporti pubblici.
Tutti, dunque, a pensare alle prossime vacanze e attesi giorni di ferie e svago, ma anche alle ricette per tutti i gusti da presentare nel pranzo di Pasqua, oltre agli immancabili auguri dalle frasi più belle ai messaggi, biglietti, cartoline, email, sms, mms divertenti, simpatici, religiosi tradizionali fino a video, foto, disegni per accompagnarli. Sia i primi, i secondi piatti, le uove di Pasqua, i dolci e le relative ricette e idee che le frasi e i messaggi per gli auguri di Pasqua li abbiamo visti in questo articolo

Questa notte, sabato 28 marzo, tutti pronti a portare le lancette dell’orologio avanti di un’ora dalle due alle tre. Si ricaverà un’ora di luce in più ma si perderà un’ora di sonno. L’ora di luce in più produrrà effetti positivi per il nostro Pianeta in termini di risparmi energetici, basti pensare che lo scorso anno Terna aveva stimato che, durante i sette mesi di ora legale il risparmio complessivo di elettricità era di 543,8 milioni di kilowattora, che corrisponde al fabbisogno annuo medio di 180 mila famiglie. Dal 2004 al 2012 l'Italia ha risparmiato complessivamente oltre 6,1 miliardi di kilowattora, corrispondenti a circa 900 milioni di euro di minor costo.

All’indomani del ritorno all’ora legale, lunedì mattina 30 marzo si preannuncia una giornata nera per il trasporto pubblico: si fermeranno infatti autobus, tram, metro, treni per quattro ore nelle principali città italiane causando disagi soprattutto ai pendolari.

Orari e modalità saranno diversi in base alle città. A Milano, per esempi, i mezzi Atm saranno fermi per quattro dalle 18 alle 22 ma la mobilitazione non riguarderà i treni Trenord; a Roma lo sciopero riguarderà Atac, Roma Servizi per la Mobilità, Roma Tpl e Cotral, tutte le aziende che si occupano del servizio. A rischio l’intera rete del trasporto pubblico romano e regionale, compresi autobus (anche periferici ed extraurbani), tram, filobus, metropolitane e ferrovie in concessione Roma–Lido, Termini–Giardinetti e Roma–Civitacastellana–Viterbo. Lo sciopero del trasporto pubblico durerà dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio e le uniche fasce di garanzia assicurate sono quelle da inizio corse alle 8:30 e dalle 17 alle 20.

Fermi a Napoli cumana, circumflegrea e bus, metro e funicolari ANM. I dipendenti d i questi mezzi di trasporto si fermeranno dalle 8 alle 14:30, ma saranno garantite alcune fasce orarie prima dello sciopero e subito dopo la sua conclusione, mentre i mezzi Anm si fermeranno dalle 9:30 alle 13:30; a Torino il blocco del trasporto pubblico coinvolgerà mezzi urbani e suburbani, la metropolitana e il servizio ferroviario metropolitano e durerà dalle 18 alle 22.

La Gtt garantisce comunque che verrà effettuato il completamento delle corse in partenza entro l'orario di inizio dello sciopero; infine a Genova il trasporto pubblico si fermerà dalle 11:45 alle 15:45 (il personale viaggiante) e nella seconda parte del turno si fermerà il restante personale (compreso il personale di biglietterie, esattoria e servizio clienti).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il