BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 7, iPhone 6S, Apple Watch, iOS 9, Apple Tv, iOS 8.3 beta, iOS 8.2: novità questa settimana

Le novità del 2015 nel mondo Apple coinvolgeranno sia l'ambito software sia quello hardware. La ver sorpresa potrebbe arrivare dall'Apple TV.




Nonostante manchi ancora molto al lancio sul mercato della nuova generazione del melafonino e che l'iPhone 6 stia facendo registrare un successo commerciale all'altezza delle aspettative dei Apple, l'attesa per l'iPhone 7 o iPhone 6S è già molto alta. Nel corso degli ultimi giorni, a catturare l'attenzione e stimolare la curiosità dei consumatori è stata l'indiscrezione sull'accelerazione dei laboratori di Cupertino nello sviluppo della tecnologia dei display flessibili.

Sul versante software, in attesa delle novità sull'iOS 9, in rampa di lancio al Worldwide Developers Conference, l'annuale raduno di Apple con i suoi sviluppatori programmato per il mese di giugno, ecco la seconda beta pubblica di iOS 8.3 e la quarta beta per gli sviluppatori. Entrambi i software sono compatibili con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. L'ultima release definitiva resta l'iOS 8.2 che, oltre a correggere una serie di bug, introduce nuove funzionalità nell'app Salute e consente la sincronizzazione fra l'Apple Watch e i dispositivi di Cupertino.

La seconda parte dell'anno potrebbe finalmente riservare novità sul versante della Apple TV, la cui evoluzione si è fermata a 3 anni fa. Stando a quanto trapelato nel corso della settimana, sarà lanciata sul mercato la nuova generazione caratterizzata da uno store dedicato e dall'introduzione dell'assistente Siri per la gestione con la voce del dispositivo. Si tratta di indiscrezioni che si sovrappongono a quelle sulla realizzazione di una web TV da 25 canali, fruibile anche da iPhone, iPad e iPod touch di quinta generazionale. Resta da scoprire se e in che modo una soluzione di questo tipo possa arrivare anche nel complesso mercato italiano dei diritti d'autore.

I riflettori sono naturalmente puntati sull'Apple Watch. La versione intermedia con cassa in acciaio inossidabile rifinito a specchio ha un costo base di 549 dollari; quella in oro massiccio giallo o rosa a 18 carati e disponibile in quantità limitata da 10.000 dollari; quella in alluminio del 60% più robusto delle altre leghe usate, ma leggerissimo, da 349 dollari. Decollerà? Dal 10 aprile al via i preordini, il 24 le prime consegne, ma non in Italia. Secondo Tim Cook, CEO di Apple, il device farà centro perché "è l'orologio più avanzato mai creato. Si connette agli altri ed è dotato di applicazioni per la salute e il fitness. Accurato ben più di un cronometro".

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il