BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri Pasqua 2016 frasi religiose, simpatiche e divertenti, poesie, messaggi sms, video cartoline, Facebook, foto Whatsapp,

Domenica 27 Marzo si tiene la festa di Pasqua. Una festività molto attesa, ecco qualche consiglio su frasi d'auguri che potrebbero essere usate nell'occasione.




In questa festa così importante soprattutto per chi crede nella religione cattolica è molto importante non solo fare un bel regalo, ma anche esprimere delle frasi d'auguri molto belle ed apprezzate.

Naturalmente non sempre risulta semplice elaborare delle frasi del genere, ed è per questo che ci si può rivolgere ad alcuni siti. In particolare sul sito pensieriparole.it c'è un'apposita sezione dedicata alle frasi d'auguri per Pasqua, e si trovano frasi sia corte e semplici, sia frasi più lunghe e complesse, ma tutte esprimono in modo profondo il significato di questa ricorrenza. Anche su frasionline.it è possibile trovare un pensiero scritto che può fare al nostro caso.

Oltre alle frasi, ci possono essere altri modi innovativi per esprimere i nostri auguri, come un sms oppure inviare dei video o delle foto. In particolare se si sceglie l'idea dei video, potremmo girare un video dove esprimiamo i nostri migliori auguri di pasqua e poi lo inviamo via whatsapp.

Sempre attraverso il sistema di messaggi istantanei è possibile inviare le cartoline animate, che alla loro apertura esprimono un'animazione molto simpatica che esprime i nostri auguri. Queste cartoline si possono trovare sul sito carloneworld.it: in questo portale si trovano cartoline di tutti i tipi, con le immagini simbolo di Pasqua, come le uova oppure i coniglietti, che sono molto teneri.

Infine visto che questa festa è di fondamentale importanza per la religione cattolica, si potrebbero inviare gli auguri con frasi religiose che sono davvero molto emozionanti, in particolare il sito auguripasqua.com contiene tantissime frasi d'auguri a sfondo religioso, che di sicuro faranno breccia nei cuori di chi le riceverà.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il