BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri Pasqua frasi, messaggi, poesie, ricette tradizionali e originali pranzo di Pasqua, musei aperti domenica e Pasquetta lunedì

Trascorrere i giorni di domenica 5 aprile di Pasqua e lunedì 6 di Pasquetta nelle città d’arte: cosa visitare musei gratis ovunque. Idee e consigli per migliori auguri e ricette da portare in tavola




I giorni della domenica di Pasqua, 5 aprile, e lunedì 6 di Pasquetta potrebbero essere occasioni ideali da trascorrere con amici e parenti magari in una città d’arte di Italia. Come rinunciare, per esempio, a lunghe passeggiate e visite in città come Firenze, Roma, Napoli, nonostante le previsioni del tempo si prevede siano poco clementi. Felicità per chi ha deciso di trascorrere il ween end pasquale a Firenze dove è stato finalmente revocato lo sciopero indetto agli Uffizi e negli altri musei della città dai lavoratori addetti ai servizi museali per i giorni di Pasqua, grazie ad un'intesa tra il Ministero dei Beni Culturali, Mibact, ed i sindacati, che prevede l'inserimento, nei prossimi bandi di gara per l'affidamento dei servizi, di una clausola di salvaguardia in difesa dei livelli occupazionali e retributivi.

Lo sciopero era stato indetto per il weekend di Pasqua dai dipendenti della Società Opera Laboratori che gestisce i servizi aggiuntivi di book shop, accoglienza e biglietteria nei 17 musei statali di Firenze, tra i quali gli Uffizi e l'Accademia. I motivi della protesta scaturivano dalla riforma prevista dal ministro Dario Franceschini che, per garantire maggiore trasparenza ed economicità nella gestione dei servizi museali, prevede l'assegnazione degli stessi attraverso un bando.

Ingresso gratuito per le festività pasquali a Pompei, a tutti gli altri musei statali di Napoli e ai siti di Ercolano, Stabia, Oplontis e Boscoreale. A  Roma sarà possibile visitare la mostra su Matisse ospitata alle Scuderie del Quirinale, e quella su Giorgio Morandi, al Vittoriano. In esposizione nelle sale del Chiostro del Bramante oltre 150 opere provenienti dall'Israel Museum di Gerusalemme che ripercorrono tutta la vita di Marc Chagall, con particolare attenzione al forte legame dell'artista con la moglie Bella Rosenfeld e l'influenza che le vicende personali hanno avuto sulla sua produzione.

A Bologna sarà aperta nei giorni di Pasqua e Pasquetta la Pinacoteca di Bologna; in Lombardia il Cenacolo Vinciano, la Pinacoteca di Brera e il Castello Sforzesco di Milano, mentre a Torino si potranno visitare il Museo Egizio, Palazzo Reale e il Museo di Antichità, ma anche il Museo d'Arte Orientale a Venezia, il Castello di Miramare di Trieste, tutti gratuitamente, perché la domenica di Pasqua è la prima del mese di aprile e per iniziativa del ministro Franceschini, ormai da tempo, ogni prima domenica del mese i musei si possono visitare gratis.

A Varese tutti i musei cittadini saranno aperti dalle 16 alle 19 sia il giorno della domenica di Pasqua 5 aprile, sia lunedì 6 aprile giorno di Pasquetta; presso le Civiche Raccolte d’Arte di Palazzo Marliani Cicogna (piazza Vittorio Emanuele II-Busto Arsizio) sarà proposto un itinerario a tema dedicato al pubblico adulto e si potranno inoltre vedere la rassegna ‘Uno spazio per l’arte’, la mostra ‘di Cielo e di Terra’ di Serena Moroni.

Per inviare auguri di una Buona Pasqua ad amici e parenti ci si può sbizzarrire con le migliori idee ma per chi non ne avesse è possibile consultarne qualcuna su siti web specifici come http://www.frasidamore.net/auguri-pasqua.htm, www.auguripasquali.it, http://www.carloneworld.it/auguri-di-pasqua-2015.htm, http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/tanti-auguri-buona-pasqua/, pensierieparole.it, cartoline.it, frasionline.it,http://aforisticamente.com/2015/03/07/aforismi-citazioni-e-frasi-di-auguri-per-pasqua/.

E come non pensare a ricette e piatti della tradizione da portare in tavola il giorno di Pasqua? Per qualche idea particolare si possono consultare siti specifici come http://blog.giallozafferano.it/vickyart/menu-di-pasqua-2015-ricette-facili-veloci-economiche/, http://www.galbani.it/ricette/pasqua/index.html, http://www.alice.tv/articoli/pranzo-pasqua-2015-ricette/ e scegliere tra ricette speciali, con un occhio particolare a piatti e dolci della tradizione, dal tradizionale antipasto ‘benedetto’, che consiste una composizione di fetta d’arancia, fetta di salame e fetta di uovo sodo, alla scarcella, dolce di pasta frolla con uovo e zucchero, alla pastiera napoletana.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il