BusinessOnline - Il portale per i decision maker








WhatsApp iPhone e cellulari Android chiamate e telefonate gratis: come fare, quanto costa consumo dati e quanti minuti possibili

La possibilità di telefonare via WhatsApp da iPhone o da smartphone equipaggiato con sistema operativo Android è molto conveniente.




Con lo sbarco delle telefonate gratuite via WhatsApp, si apre una nuova era per la comunicazione con lo smartphone. Entro un paio di settimane inizierà la fase di test per iPhone. Quella per i cellulari Android non solo è conclusa, ma il servizio è proprio in questi giorni in distribuzione per tutti, senza che se ne faccia richiesta. L'unico requisito richiesto è l'aggiornamento del software all'ultima versione sviluppata. E nei prossimi giorni saranno coinvolti anche gli smartphone equipaggiati con sistema operativo Windows Phone e successivamente Windows 10, come quelli della gamma Lumia di Nokia. Ma si tratta realmente di un servizio gratuito? Quali sono i consumi?

Spazziamo subito via ogni dubbio: con WhatsApp sarà possibile chiamare senza alcun costo aggiuntivo. Né prima e né durante il servizio ci saranno canoni o scatti da versare. C'è solo da mettere in conto il consumo del traffico dati. Va da sé che è nullo se lo smartphone è collegato a una rete Wi-Fi: in questo caso ovvero se è attivo un abbonamento flat, non ci sono limiti alle telefonate. Nel caso di connessione con il proprio piano tariffario, il consumo è di circa 10 MB per un'ora di conversazione. Si tratta dunque di numeri molto limitati per un software intenzionato a scalare la classifica di gradimento degli utenti e a scalzare il ben noto Skype.

Non solo, ma è già stato lanciato WhatsApp Web, la versione per computer del software di messaggistica istantanea. Affinché funzioni è indispensabile che il proprio smartphone rimanga acceso e sia connesso a Internet poiché il client web non è altro che un'estensione del telefono, e utilizzare Google Chrome come programma di navigazione di riferimento. Almeno fino a questo momento la possibilità viene negata ai Mac e agli iPhone e rimane riservata ai possessori di uno smartphone equipaggiato con sistema operativo Android o Windows Phone e dei BlackBerry.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il