BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri di Pasqua frasi, sms auguri, messaggi, foto, video divertenti, religiosi, ricette pizza di Pasqua e musei aperti gratis

Frasi, messaggi divertenti, simpatici o religiosi, di pace e amore per auguri Buona Pasqua 2015, la ricette della Pizza di Pasqua e musei aperti




Auguri di Buona Pasqua con frasi e messaggi divertenti, simpatici, allegri o religiosi e spirituali per la Pasqua del 2015 con video, foto, cartoline, biglietti, email, sms, mms, biglietti oltre che i musei aperti e gratis e le feste, cosa fare e dove andare a Milano, Roma, Napoli, Torino, Firenze, Bologna, Venezia li abbiamo visti in questo articolo così come tante ricette di primi, secondi piatti, dolci e anticipasti per il pranzo in quest'altro.
In questa news sottostante di seguito, invece, tutti gli ingredienti, i metodi, la cottura e i tempi, le varietà, insomma, le tante ricettte della Pizza di Pasqua originale e trazionale

La pizza di Pasqua dolce al cioccolato è tipica delle regioni che si trovano nel Centro Italia. La sua forma ricorda quella del panettone. La preparazione inizia impastando 1 etto di farina con il lievito (precedentemente sciolto in acqua tiepida). Se necessario aggiungere dell'acqua, in modo da avere come risultato un composto morbido. Lasciarlo lievitare fino a quando raddoppierà il volume, quindi unire 3 uova, 120 grammi di zucchero, 300 grammi di farina, la scorza grattugiata di due limoni, la vaniglia e un bicchierino di liquore. Mescolare e aggiungere anche 50 grammi di burro, 25 grammi di strutto (ammorbiditi a temperatura ambiente) e 100 grammi di scaglie di cioccolato. Dopo aver lavorato il composto metterlo in uno stampo imburrato e farlo lievitare per un paio di ore. Prima di mettere la pizza in forno spennellare la superficie con dell'uovo sbattuto, decorando con della granella di zucchero. Trasferire in forno e cuocere per 40 minuti a 190°.

La pizza di Pasqua al formaggio è di origini umbre. In questo caso occorreranno 500 g di farina, 20 g di lievito di birra fresco, 100 g di pecorino, 150 g di parmigiano, 150 g di Emmenthal, 1 bicchiere d'olio, 1 bicchiere di latte, 4 uova sale e pepe. Iniziare sciogliendo il lievito nel bicchiere di latte, quindi mescolare in una ciotola le uova, i formaggi (lasciando da parte l'Emmenthal), la farina e l'olio, aggiungendo anche sale e pepe e, per ultimo, anche il latte contenente il lievito. Successivamente lavorare il composto con le mani o, se disponibile, con l'impastatrice, fino a quando gli ingredienti appariranno perfettamente amalgamati.

Versare quanto ottenuto in uno stampo, cercando di non arrivare troppo in alto (nel caso sia necessario, utilizzare due stampi). Mettere sulla superficie l'Emmenthal a pezzetti, cercando di infilarlo all'interno della pasta. Lasciare che la stessa lieviti per un paio di ore, coprendola con un panno di cotone. Nel frattempo preriscaldare il forno al massimo della temperatura, per poi abbassarlo a 190 gradi. Infornare per almeno 45 minuti; la pizza sarà pronta quando la superficie apparirà ben dorata. Lasciare che si raffreddi direttamente nel forno spento, aprendo la porticina.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il