BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Atalanta > Atalanta Torino streaming

Atalanta Torino streaming live gratis in attesa streaming Fiorentina Sampdoria diretta live

A Bergamo l’Atalanta, alla ricerca di punti per la sua classifica ospita i granata di Ventura, reduci dalla vittoria in trasferta di Parma. Per il Torino una partita che potrebbe consentire un balzo in avanti, ma è previsto un pareggio




Un’Atalanta che si è portata a casa un punto dalla difficile trasferta del San Paolo, vuole continuare a mettere assieme punti per allontanarsi definitivamente dalla zona a rischio e per concludere nel migliore dei modi la sua stagione. Reja, dopo il mezzo colpo da ex a Napoli, ha intenzione di andare all’attacco della formazione di Vernura, che dal canto suo, ha ora la mentre sgombra da altri pensieri, dopo l’eliminazione dall’Europa League, e si concentra dunque sul solo campionato. Per l’Atalanta di Rejia conferma del 4-2-3-1, con diversi cambiamenti dal punto di vista degli undici titolari, visto che ci saranno i rientri di Stendardo, Estigarribia e Benalouane. A fronte di questi le assenze, entrambe per squalifica, di Gomez e Denis, che hanno subito una ammonizione a Napoli. Per la loro sostituzione Reja utilizzerà Pinilla, autore della rete del momentaneo vantaggio al San Paolo, ed Emanuelson. Nell’Atalanta anche un ballottaggio che interessa Bellini e Masiello.

In casa Torino, il tecnico Ventura dovrebbe avere disposizione sia Farnerud che Vives, Entrambi i giocatori hanno effettuato tutta la preparazione settimanale assieme ai compagni e si candidano quindi per un posto da titolare. Si giocano una maglia da titolare anche Peres che la contende a Molinaro e Basha che la contende a Gonzales. Sicuro assente invece, Benassi, causa squalifica. In attacco Ventura va sul sicuro e riconferma la coppia che in questo momento gli offre più garanzie, quella formata da Quagliarella e Maxi Lopez.

La partita del Franchi contro la Sampdoria, apre per la Fiorentina un mese di Aprile di molti e difficili impegni, visto che oltre al campionato per la formazione di Montella incombe anche il ritorno di Coppa Italia contro la Juventus, e le due sfide di Europa League contro la Dinamo Kiev. La Sampdoria, che dal canto suo si presenta a Firenze in ottima forma dopo aver battuto l’Inter nell’ultimo turno, ha solo l’impegno del campionato e vuole conservare i due punti di vantaggio che vanta attualmente sulla squadra gigliata, e possibilmente incrementarli. Sarà una bella sfida anche tra due dei migliori allenatori della stagione, che sono stai in passati anche compagni di squadra. Per Mihajlovic si tratta anche di un ritorno a Firenze dove è stato seduto sulla panchina viola. Montella cercherà dunque di mettere in campo la migliore formazione possibile pensando anche agli impegni futuri. Certa la coppia d’attacco formata da Gomez e da Salah, qualche dubbio sulla fascia sinistra con ballottaggio tra Pasqual ed Alonso, mentre l’altra fascia sarà presidiata da Joaquin.

La perdurante assenza di Savic e quella di Pizarro, aprono il campo come titolari a Tomovic e Badelj. Mihajlovic porterà a Firenze una squadra che come la Fiorentina ama molto il possesso palla, schierando Acquah al posto di Obiang, Eder, e Soriano protagonisti anche in nazionale con Conte, e Muriel che dovrebbe essere preferito ad Okaka. In mezzo al campo naturalmente anche Palombo.
 

Il match Atalanta-Torino si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
. Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Atalanta-Torino con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come La2, Rtl, Orf e RSI che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il