iPhone 7, iPhone 6S, Apple Watch, iOS 9, iOS 8.2, iOS 8.3, Macbook Air nuovi: novità della settimana

Le strategie di Apple passano sia dalla prossima generazione di iPhone e sia dalle innovazioni che il nuovo sistema operativo porterà con sé.

iPhone 7, iPhone 6S, Apple Watch, iOS 9,


Le attenzioni sono costantemente concentrate sulla prossima generazione di iPhone, sia essa denominata iPhone 7 o iPhone 6S. La principale novità degli ultimi giorni è la decisione di affidare a Samsung la produzione dei chip A9 mentre i dubbi sono relativi ai modelli che la società di Cupertino metterà a scaffale. Accanto alla coppia da 4,7 e da 5,5 pollici, potrebbe far la sua comparsa anche una release da 4 pollici, economica, colorata e meno performante, il cosiddetto iPhone 6C. Tuttavia non tutti gli analisti di mercato assecondano questa indiscrezione.

C'è poi molta curiosità anche sul nuovo MacBook da 12 pollici, di cui hanno fatto la loro comparsa sul web i primi benchmark che hanno rivelato prestazioni elevate. Nel dettaglio, secondo i dati Geekbench, il punteggio single-core è tra i 1.921 e i 2.044, quello multi-core tra i 4.038 e i 4.475 punti ovvero numero simili a quelli esibiti dal performante Macbook Air.

Queste sono le ore che precedono il via alle prevendite dell'Apple Watch. L'orologio multimediale sarà prenotabile in una manciata di paesi (Stati Uniti, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Gran Bretagna, Giappone, Hong Kong) dal 10 aprile e finirà a scaffale solo il 24 aprile. Anche se l'Italia è inizialmente fuori dai giochi, il dispositivo può essere fatto proprio acquistandolo all'estero anche online. L'Apple Watch ha uno spazio in memoria dove conservare la musica. La trasmette via Bluetooth alle cuffie. Ma oggi Apple non ha in catalogo auricolari dedicati che potrebbero arrivare nel corso dell'anno, magari con il marchio Beats.

Fra le novità che l'iOS 9, nuova versione del sistema di operativo, dovrebbe portare con sé ci sarebbe anche il servizio di ascolto di musica in streaming. Se ne saprà di più in occasione del Worldwide Developers Conference, l'annuale appuntamento di Apple con i suoi sviluppatori programmato per il mese di giugno. Nel frattempo è possibile mettere mano sulla seconda beta pubblica di iOS 8.3 e la quarta beta per gli sviluppatori, oltre che naturalmente sull'iOS 8.2, compatibili con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il