BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2015 precompilato: Pin e certificazione Unica per iniziare e scaricare modello e compilare. Come avere e tempi richiesti

L’Agenzia delle Entrate si prepara ad inviare a partire dal prossimo 15 aprile il nuovo modello 730 precompilato a circa 20 milioni di contribuenti: come richiedere Pin e nuova Cu 2015




L’Agenzia delle Entrate si prepara ad inviare a partire dal prossimo 15 aprile il nuovo modello 730 precompilato a circa 20 milioni di contribuenti tra pensionati e lavoratori dipendenti, e assimilati. L’invio sarà effettuato esclusivamente online e per scaricare la propria dichiarazione dei redditi bisognerà accedere al sito stesso delle Entrate inserendo le proprie credenziali e apposito Pin. Una volta scaricato e visualizzato il proprio 730 si potrà capire se è necessario aggiungere dati (ad esempio la detrazione per le spese mediche), cosa che si potrà fare direttamente online o anche rivolgendosi ad un Caf o un altro soggetto abilitato, provvedere a modifiche o altre integrazioni.

Concluse tali operazioni bisognerà inviare il modello così come ricevuto o modificato di nuovo all’Agenzia delle Entrate dal primo maggio al prossimo 7 luglio e non oltre. Chi non fosse in possesso del Pin per accedere alla sezione Fisconline e scaricare il proprio 730 può richiederlo o direttamente sul sito www.agenziaentrate.gov.it, o contattando il numero 848.800.444, o presso gli uffici territoriali delle Entrate. Così facendo il contribuente riceverà un documento con un numero di protocollo, la prima parte del Pin e una password. Bisognerà quindi riportare questi tre elementi nella sezione Fisconline sul sito dell’Agenzia e, dopo 15 giorni, sarà inviata la seconda parte del pin che permetterà di accedere ai propri dati fiscali, dal 730 precompilato, alle altre dichiarazioni, a eventuali rimborsi, ai pagamenti effettuati con i modelli F24.

Considerando le oltre due settimane di tempo che servono per ricevere il pin completo, il consiglio, per chi non lo avesse, è quello di iniziare già a richiederlo. La compilazione del 730 precompilata è stata possibile grazie alla nuova Certificazione Unica 2015, che da quest’anno sostituisce il Cud, e che, esattamente come il 730, si può richiedere online o in formato cartaceo. Per richiederla online, bisogna inviare la richiesta all’indirizzo richiestaCUD@postacert.inps.gov.it allegando copia dell’istanza digitalizzata firmata e copia digitalizzata fronte-retro di un documento di riconoscimento valido.

Per richiedere il Cud in formato cartaceo al proprio domicilio bisogna, invece, contattare il numero verde 800.434320 e comunicare il proprio nome e cognome e la data di nascita e l’Istituto provvederà all’invio del Cud. Il Cud in formato cartaceo si può richiedere anche alle postazioni informatiche self service istituite presso tutte le Strutture territoriali dell’Istituto e utilizzabili dagli utenti in possesso di Pin per stampare il proprio Cuc; a patronati, Caf, professionisti abilitati all’assistenza fiscale che abbiano il certificato Entratel per  visualizzare e stampare il Cud; e a Comuni ed altre PP.AA. abilitate.

Certificazione Unica 2016. Come scaricare, ricevera la CU 2015 (ex CUD). I 4 modelli differenti, come approtare le modifiche e aggiungere detrazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il