Crowdsourcing: quando le idee sono in condivisione online. Esempi di un nuovo business

Tra i modelli di business emersi dal nuovo scenario digitale un posto di rilievo se lo è guadagnato il crowdsourcing, quella forma di outsourcing che utilizza più o meno gratuitamente le conoscenze delle folle via internet



Tra i modelli di business emersi dal nuovo scenario digitale un posto di rilievo se lo è guadagnato il crowdsourcing, quella forma di outsourcing che utilizza più o meno gratuitamente le conoscenze delle folle via internet. Una variante del metodo open source che coniuga i contenuti o le idee generate dagli utenti e si basa sull'assunto che l'intelligenza collettiva è quasi sempre meglio di quella individuale e quella dei molti è migliore di quella dei pochi. A testimoniare l'affermarsi di tale modello, Business Week torna ad occuparsi del fenomeno e indica cinque realtà che sul crowdsourcing puntano tutto.

A Swarm of Angels
il progetto per un film da un milione di sterline, che vorrebbe essere il nuovo cult cinematografico dell'era digitale. Ci si iscrive allo sciame di angeli per 25 sterline (37 euro) e si ha diritto: a suggerire idee; al controllo con potere decisionale sulla realizzazione del film; al materiale audio video esclusivo e al merchandise. Il risultato finale sarà distribuito con la licenza Creative Commons.

CrowdSpirit
La start-up francese che ha l'obiettivo di disegnare, produrre e distribuire dispositivi elettronici a basso costo, nella prima fase del progetto verranno prodotti device e periferiche sul mercato a meno di 150 euro. I partecipanti previa registrazione gratuita possono inviare idee e giudicare le varie fasi della realizzazione dei prodotti.

Marketocracy
Società che nel 2000 ha lanciato un fondo d'investimento basato sulla conoscenza collettiva. Sessantamila gli utenti registrati che hanno contribuito a definire il Masters 100 Index nel 2001 la cui rendita si è rivelata in questi anni migliore di quella dell'indice S&P 500, con ricavi annui dell'undici per cento.

CafePress
Crowdsourcing per il merchandise. Permette agli utenti di crea i tuoi prodotti e venderli online, personalizzardo magliette, ceramiche, giochi per bambini e gadget vari. Già spopolano le magliette di Barack Obama, probabile prossimo candidato democratico alla Casa Bianca. Ottocentomila i rivenditori registrati per oltre trentasei milioni di prodotti.

News-Press
Una forma di citizen journalism (giornalismo partecipato dai lettori) partocinata e supervisionata dall'editore Gannett. La scorsa estate su The News-Press è stata lanciata una campagna investigativa condotta dai lettori per controllare un sospetto innalzamento dei prezzi dei servizi fondamentali in alcune municipalità della Florida. Il risultato dell'inchiesta condotta è stato la riduzione del 30 per cento delle imposte sulle utilities. Se questo è l'effetto dell'intelligenza delle masse, ben venga.

Gabriele De Palma

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il