Fondi di investimento: crescita del 183% dei fondi etici negli ultimi 3 anni

I fondi etici sono cresciuti del 183% in tre anni e ormai gestiscono 34 miliardi di euro



I fondi etici sono cresciuti del 183% in tre anni e ormai gestiscono 34 miliardi di euro. I nuovi dati sulla finanza responsabile made in Ue sono stati forniti oggi da Bpm Gestioni e da Etica Sgr che hanno lanciato il nuovo fondo "Valori Responsabili azionario" e descritto un mondo sempre più competitivo.

Dal nuovo report si desume che negli ultimi dieci anni l’investimento responsabile ha reso più di quello tradizionale: l’indice FTSE Good Global segnala un rendimento dei titoli delle imprese “etiche” pari al 94% contro un indice generale al 75% (MSCI World). Le imprese che appartengono a questo indice devono rispondere a 50 indicatori su governance, politica sociale e ambiente e, a sfogliare la ricerca preparata da Bpm, emerge anche qualche sorpresa che riguarda l’Italia.

Il Belpaese ha registrato negli ultimi anni una forte crescita nel settore della finanza etica e sono stati raggiunti i 2 miliardi di patrimonio gestito da fondi socialmente responsabili attraverso 35 prodotti. Negli ultimi tre anni il patrimonio affidato a questi fondi è cresciuto in Italia del 35% e l’Italia si piazza al sesto posto in Europa con l’8% del mercato continentale. Il leader del settore rimane comunque la Gran Bretagna che da sola copre il 29% del mercato. La società franco-italiana STMicroelectronics è la terza per responsabilità sociale in Europa (la prima è British Telecom). Fra le società che rientrano nei parametri necessari per appartenere alla famiglia dei "titoli etici" figurano anche le due italiane Indesit Company e Sabaf.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il