BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming gratis live gara e prove ufficiali GP Usa. Orario, diretta Sky, Cielo repliche

In questo week end torna protagonista la Motogp, con la seconda gara dell'anno, che si terrà ad Austin, in Texas. Ecco un'analisi della gara.




Si preannuncia una gara molto combattuta ed equilibrata, e ciò potrà far bene solo allo spettacolo. In particolare sono ben cinque i piloti che si candidano alla vittoria finale, ma ci potrebbe essere spazio anche per qualche outsider. In particolare il campione del mondo in carica Marq Marquez cercherà di piazzare la sua prima vittoria stagionale, dop o un deludente quinto posto ottenuto in Qatar. IL pilota spagnolo ha già capito fin dalla prima gara che riconfermarsi campione non sarà facile, infatti a differenza dello scorso anno quest'ano la concorrenza sembra molto più competitiva. Il primo avversari di Marq Marquez è Valentino Rossi: il dottore ha iniziato alla grandissima la stagione, vincendo in Qatar dopo uno straordinario testa a testa con Dovizioso, e ha dimostrato che a 36 anni c'è ancora la voglia e la cattiveria giusta per vincere. Tuttavia questo circuito non piace molto a Rossi, ma per lui nulla è impossibile.

Grandi protagoniste in questa gara potrebbero essere anche le Ducati: le moto italiane hanno fatto una prima gara fantastica, finendo secondo col Dovi e terzo con Iannone, e dimostrando di aver fatto tantissimi progressi rispetto alla passata stagione. Lo stesso Marquez ha affermato di temere molto le moto di Borgo Panigale. Tra i favoriti merita di essere citato anche Jorge Lorenzo: il pilota spagnolo viene dal buon quarto posto ottenuto in Qatar, se l'è giocata fino all'ultimo con Iannone per salire sul podio, e sembra aver ritrovato la brillantezza di un tempo. Tra i piloti che a sorpresa potrebbero inserirsi nella lotta per il podio potrebbero esserci Crutchlow e Aleix Espargaro, che nel primo gran premio sono andati bene, e hanno tutte le qualità per poter fare una buona gara. Il grande assente in questa gara invece sarà Dani Pedrosa: lo spagnolo compagno di Marquez deve rinunciare a correre a causa di un infortunio che lo ha costretto ad operarsi, che lo terrà lontano dalle piste per diverse gare, si parla di un suo rientro a metà maggio. Le qualifiche andranno in onda su Sky (ora italiana) alle ore 21 e 10, mentre la replica su Cielo sarà trasmessa alle ore 23 e 05. La gara invece sarà trasmessa in diretta su Sky alle ore 21, mentre la replica su Cielo sarà trasmessa alle ore 23 e 30.

La MotoGP, Moto2 e 3 verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La MotoGP, Moto2 e 3 sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare.
Oltre a queste opzioni, svariate tv svizzere, tedesche e austriache permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il