BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Motogp streaming live gratis gara dopo streaming qualifiche diretta live

Nel week end torna in pista la Motogp, con la seconda prova del mondiale, che si terrà ad Austin, negli Usa. Ecco un'analisi dell'evento.




In particolare nella classe regina è attesa una gara molto equilibrata, con cinque piloti che potrebbero giocarsi fino all'ultimo giro la vittoria finale. In particolare Valentino Rossi si presenta come l'uomo da battere: il dottore ha ottenuto una grande vittoria in Qatar, e ha dimostrato che nonostante i 36 rimane uno dei migliori piloti del mondiale, e che può giocarsi il titolo di campione fino alla fine. Tuttavia la pista di Austin non gli piace molto, e potrebbe incontrare qualche difficoltà. Il campione in carica Marquez invece si trova molto a suo agio su questo tracciato, e vorrà approfittare di questo per firmare la sua prima vitoria, dopo un deludente quinto posto ottenuto nella prima gara. Marquez ha dichiarato che per questa gara teme molto le Ducati. Le moto italiane sono state la rivelazione della prima gara, con il secondo e terzo posto firmati da Dovizioso e Iannone, e hanno dimostrato di aver fatto tantissimi progressi rispetto alle passate stagione, e anche in America possono giocarsi la vittoria, o comunque almeno un gradino del podio. Potrebbe inserirsi nella lotta per la vittoria lo spagnolo Lorenzo, che in Qatar ha combattuto fino all'ulimo per il terzo posto con Iannone.

Tra le possibile sorprese bisogna dare attenzione a due piloti in particolare: Crutchlow e Pol Esparagro, che hanno fatto molto bene nella gara precedente, e che i determinate condizioni potrebbero dare fastidio ai big per la vittoria. Per quando riguarda gli altri piloti italiani che saranno impegnati, Marco Melandri cercherà di fare un pò meglio rispetto al deludente 21° posto ottenuto in Qatar, tuttavia l'Aprila che ha a disposizione non sembra al momento essere una moto all'altezza della situazione. Danilo Petrucci invece ha fatto molto bene con la Ducati del team Pramac nella scorsa gara, ottenendo il dodicesimo posto, e cercherà di fare punti pesanti anche in questo gran premio, e considerato il mezzo che ha a disposizione, è un obiettivo che si può raggiungere. Le prove ufficiali saranno trasmesse in diretta su Sky alle ore 21.10, mentre la replica potrà essere vista su Cielo alle ore 23.30.

La MotoGP, Moto2 e 3 sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare tutto il weekend dalle prove alla gara con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al costo di 9,90 ad evento (per tutto il weekend di prove, qualifiche e gara), al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come ORF e RSI La2 mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il