BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5, 5.1, 5.0.2. 5.0.1: Samsung Galaxy S5, S4, S4 Mini, Htc, Nexus 5, 4, Note 4 no brand e Vodafone, 3 Italia, Wind, Tim

Prosegue senza un apparente ordine la distribuzione dell'aggiornamento di sistema operativo Android 5.0 Lollipop e dei successivi update.




Con l'avvio della distribuzione di Android 5.0 Lollipop per Samsung Galaxy S4 viene collocato un altro importante tassello nel puzzle dell'aggiornamento dei dispositivi Samsung al nuovo sistema operativo. Siamo ancora alle battute iniziale poiché il software è disponibile solo per i primi modelli no brand. Occorre far presente come in altri mercati, anche europei, è invece in corso il rollout del primo update Android 5.0.1 Lollipop. Ben diverso è il caso dell'ormai ex top di gamma Samsung Galaxy S5, di cui sono coinvolti tutte le release ovvero anche quello con marchio Tim, Vodafone, 3 Italia, Wind. Per verificare la disponibilità dell'upgrade di sistema operativo sul proprio dispositivo basta seguire il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema.

Situazione particolare per il Samsung Galaxy Note 4, il cui aggiornamento Android 5.0.1 Lollipop è limitato ai soli modelli Vodafone, mentre si resta in attesa di scoprire se in questo gioco di update sarà coinvolto anche il Samsung Galaxy S4 Mini. Strada in discesa per l'HTC One M8 che dopo aver ricevuto il primo update correttivo potrebbe passare direttamente ad Android 5.1 senza transitare da Android 5.0.2. Un passo più avanti sono come al solito i terminali di Google della gamma Nexus. Per il Nexus 5 e il Nexus 4 è atteso l'annuncio del rilascio del nuovo Android 5.1.1 Lollipop.

La novità principale con Android 5.0 su Samsung Galaxy S4 è l'introduzione del Material Design con cui sarà uniformata l'esperienza d'uso fra dispositivi equipaggiati con la stessa versione del sistema operativo. Potrà essere iniziata un'attività su un device e completata su un altro. Le incertezze sull'impatto del nuovo software su prestazioni, batteria e sulla connessione Wi-Fi, di cui sono già pervenute le prime lamentele. Fra le novità ci sono la regolazione delle impostazioni in modo tale da poter consultare alcune notifiche senza sbloccare il telefono e il modo di gestire la posta elettronica che ora permette di avere una panoramica più completa dell'attività.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il