BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Genoa > Genoa Parma streaming

PSG Barcellona streaming live gratis dopo streaming Real Madrid Atletico Madrid diretta live

Torna la Champions League ed in una gara dei quarti offre al pubblico degli appassionati la replica della finale della scorsa stagione con il derby di Madrid tra Atletico e Real.




L’urna di Nyon ha decretato che nei quarti di finale della Champions League 2014 – 2015 si giochi la riedizione della finale dello scorso anno, il derby di Madrid. La partita di andata arriva mentre le due formazioni sono impegnate a darsi battaglia anche nella Liga nella quale sono rispettivamente seconda, il Real, e terza, l’Atletico, alle spalle della capolista Barcellona, anche lei qualificata per i quarti di finale della Champions League. Nelle due gare che si sono disputate in questa stagione nell’ambito della Liga, doppia vittoria per i colchoneros di Simeone, che prima hanno battuto i blancos di Carlo Ancelotti al Bernabeu per 2 – 1, poi hanno bissato con la larga vittoria casalinga ( 4 – 0).

Nell’ultima giornata della Liga entrambe hanno giocato in anticipo ma con risultati differenti. Se infatti il Real ha vinto con autorevolezza con l’Eibar, mandando ancora una volta in rete Cristiano Ronaldo, l’Atletico ha ottenuto solo un pareggio sul campo del Malaga, con Griezmann in evidenza ed aurore della doppietta che è valsa il 2 – 2. Un derby molto sentito a Madrid, specialmente dopo che l’Atletico nella scorsa finale aveva già quasi messo le mani sulla coppa, salvo subire prima una rete nel recupero, e poi una grandinata nei supplementari con il risultato finale di 4 – 1 per la formazione di Ancelotti. Sarà ancora una volta anche una sfida tra due tecnici che si stimano, entrambi con un passato da giocatore, e che vogliono a tutti i costi superarsi. Certamente le "potenzialità" a disposizione del tecnico italiano, a cominciare dalle stelle del suo attacco, sono maggiori, ma Simeone ha già fatto vedere di saper mettere molto bene in campo le proprie formazioni, per cui ci sarà da assistere ad una bella gara.

Una bella gara è anche quella che oppone ancora una volta il Paris Saint Germain al Barcellona. In questa stagione le due formazioni si sono trovate insieme anche nel girone di qualificazione con una vittoria per parte e la qualificazione agli ottavi per entrambe. Nel turno precedente hanno eliminato due formazioni inglesi, il Chelsea di Mourinho, ed il Manchester City di Pellegrini, decretando in parte l’esclusione completa delle formazioni inglesi dai quarti della Champions League. Il Paris Saint Germain che nel weekend si è aggiudicato anche la Coppa di Francia, non potrà avere a disposizione il suo attaccante principe, lo svedese Ibrahimovic, che dovrà accontentarsi di sfidare i suoi ex compagni di colori nella gara di ritorno.

Per Luis Enrique l’avvicinamento alla gara non è stato dei migliori, avendo pareggiato nella Liga con il Siviglia, facendosi rimontare dal 2 – 0 al 2 – 2, e consentendo al Real di recuperare due punti di distacco. Il tecnico spagnolo conta comunque su un Messi in gran forma, e sulla grande vena di Suarez. In casa PSG, Blanc, senza lo svedese punta tutte le sue carte sugli "ex italiani" Lavezzi e Cavani, e sulla regia dell’azzurro Verratti, per conquistarsi un vantaggio da difendere poi al Camp Nou.

Anche Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa - anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
La partita Atletico Madrid Real Madrid sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Atletico Madrid Real Madrid con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri quali RSI, LA2, ORF e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il