BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Europa League dopo streaming Champions League partite mercoledì e giovedì

Nel mercoledì della Champions League si giocano gli incontri di Parigi tra PSG e Barcellona, ed Oporto, tra Porto e Bayern Monaco. Nella serata di giovedì spazio invece all’Europa League con quattro incontri tra i quali quelli di Napoli e Fiorentina




Dopo il derby di Madrid e la sfida tra Juventus e Monaco, in programma nella prima delle due serate di Champions League, il mercoledì europeo prevede altre due sfide interessanti che si svolgono a Parigi ed Oporto. Nella capitale francese arriva il Barcellona, a sfidare un Paris Saint Germain senza Ibrahimovic e Verratti, entrambi squalificati per un turno dal giudice sportivo dell’Uefa; la formazione catalana, che guida la Liga con due punti di vantaggio sul Real Madrid, si presenta a questo appuntamento senza Dani Alves, ma schiera tutti i suoi tre frombolieri in attacco, Messi, Neymar e Suarez. Un problema per la difesa francese che non ha nemmeno David Luiz fermo per infortunio e dunque a far coppia con l’ex milanista Thiago Silva ci sarà Marquinhos, mentre sulle fasce ci saranno Wan der Wiel e l’altro brasiliano Maxwell. Per l’assenza di Verratti, uno importantissimo per il suo centrocampo, Blanc riporta in squadra il giovane Rabiot, che già nel turno precedente fece bene contro il Chelsea. Sena Ibrahimovic, sarà l’ex palermitano Pastore a comporre il tridente offensivo con Cavani e Lavezzi. Per quanto riguarda la formazione di Luis Henrique, al posto di Dani Alves ci sarà Adriano, mentre a centrocampo Xavi in panchina ed Iniesta in campo insieme a Busquets e Rakitic.

La gara di Oporto per il Bayern è più difficile del previsto in quanto Guardiola deve fare a meno di pezzi importanti della sua squadra come Robben, Ribery ed Alaba, e dell’ultimo infortunato della serie Benatia. Nessun problema invece per il tecnico del Porto, Lopetegui, che proverà a recuperare Martinez, affidandosi anche a Brahimi e Quaresma, per andare all’attacco con un tridente che sarà completato da Aboubakar. Nonostante le assenze anche Guardiola non rinuncia a schierare un tridente da’attacco mettendo insieme a Lewandowski punta centrale, Gotze e Mueller.

Nella gara casalinga di Europa League contro il Wolfsburg, secondo le ultime indiscrezioni il Napoli dovrebbe schierarsi con Kuolibaly al centro della linea difensiva insieme a Raul Albiol, nella quale dovrebbe essere confermato anche Maggio. Ghoulam sicuro sulla sinistra visto che Strinic non può giocare in Europa. Maggiori incertezze nel centrocampo azzurro, mentre in attacco, punto fermi Higuain ed altri da sceglier, con Callejion rinfrancato dalla rete messa segno contro la Fiorentina. A centrocampo le maggiori chances dovrebbero essere per David Lopez e per Gargano, con Inler in bilico e Jorginho sicuramente in panchina. Per quanto riguarda la Fiorentina, impegnata a Kiev, Montella ha spronato i suoi dopo le ultime due sconfitte consecutive, entrambe senza goal segnati, e schiererà un 4 – 3 – 3 con Gomez al centro dell’attacco supportato da Joaquin e Salah, mentre il trio di centrocampo vedrà il ritorno di Pizarro, insieme a Mati Fernandez ed a Badelj. La linea difensiva davanti a Neto sarà composta da Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Basanta ed Alonso, che avrà anche la licenza di provare ad avanzare sulla fascia per tenere in apprensione la difesa ucraina.
 

Il match - si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
La partita tra - sarà possibile seguirla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita - per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv svizzere e tedesche trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il