BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming live gratis Serie A sabato e domenica

Siamo giunti alla 31esima giornata di campioanto. Le partite più importanti e come, vedere in diretta streaming anche in italiamo




AGGIORNAMENTO: Si ricomincia subito con il Campionato di Serie A con la 31esima giornata che vede tra le partite più importanti l'anticipo di sabato tra Juventus Lazio, mentre domenica il derby di Milano tra Inter Milan.
Per la volta europea, oltre la Lazio, sabato sarà impegnata anche la Sampdoria contro il Cesena, mentre il Torino se la vedrà, prima del derby, contro il Sassuolo domenica.
Sempre domenica, poi, Cagliari Napoli e Roma Atalanta, mentre lunedì come posticipo serale Fiorentina Verona.
Lo streaming delle partite di Serie A in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere le partite, lo abbiamo  lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news a cui ovviamente c'è da aggiungere, per gli abbonati paytv, Sky e Sky Go e per chi non è abbonato il servizio SkyGoonline che permette di acquistare sia singole partite che interi pacchetti e avvenimenti sportivi.

Gustate le due serate di Champions League per gli appassionati di calcio italiani è l’ora di mettere al centro dell’attenzione l’Europa League, seconda manifestazione continentale nella quale sono in corsa ancora due rappresentanti del nostro calcio. L’Europa League è una manifestazione da non prendere assolutamente sottogamba, perché apre alla vincente le porte della partecipazione alla successiva edizione della Champions League, ed entrambe le nostre formazioni che sono nella parte alta della classifica ma staccate dalle prime tre posizioni, potrebbero dunque fare un colpaccio aggiudicandosi la manifestazione. Intanto per entrambe è necessario passare il turno dei quarti affrontando due formazioni che pongono abbastanza difficoltà.

Il Wolfsburg, avversario dei partenopei, sta viaggiando alla grande sia in Bundesliga, che in Europa League, forse anche al disopra di quelle che erano le aspettative della vigilia, In Europa League la formazione tedesca ha dato una importante dimostrazione della sua forza nel turno precedente, quando opposta ai nerazzurri dell’Inter, ha vinto sia in casa che a San Siro. Il Napoli è in un periodo abbastanza negativo, con il presidente De Laurentiis, che ha fatto continuare il ritiro punitivo anche in vista di questo confronto, nonostante che i suoi ragazzi si siano riabilitati in campionato battendo proprio la Fiorentina. Benitez contro il Wolfsburg ha solo problemi di scelte, con la sola posizione di terzino sinistro già decisa con Ghoulam che non teme la concorrenza di Strinic, in quanto il croato è escluso dalla lista UEFA. Altra pedina sicura è quella del centravanti con la conferma di Higuain. Per le altre, grandi manovre ma sono accreditati per un posto da titolare sia Koulibaky che Gargano, Maggio e Mertens. Le scelte di Benitez solo in vista della gara.

A Kiev, la Fiorentina nonostante le ultime due sconfitte, rimediate in Coppa Italia ed in campionato, sarà schierata da Montella ancora con un 4 – 3 – 3 che potrebbe trasformarsi durante la gara in un 3 – 5 – 2 che offre maggiore copertura. Per il tecnico viola punti fermi Gomez e Salah in avanti, e Gonzalo Rodriguez in difesa davanti a Neto. A centrocampo si prospetta il rientro di Pizarro, finalmente pronto dopo l’infortunio, con Borja Valero in panchina e gli altri ruoli coperti da Badelj e Mati Fernandez. Per la Fiorentina, oltre la difficoltà rappresentata dalla formazione ucraina, anche quella del caloroso pubblico locale e quella della lunga trasferta. Nelle altre due gare del programma dei quarti si affrontano Club Bruges e Dnipro, e Siviglia - Zenit San Pietroburgo.
 

La partita - sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche gli operatori Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti della prima, mentre per Vodafone a 6.90 al mese.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa - anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv straniere come La2, Rsi, Orf e Rtl hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il