BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Roma oggi venerdì treni, metropolitana, autobus Atac mezzi pubblici 17 Aprile 2015. Informazioni aggiornate, orari

Si prevedono per domani, venerdì 17 aprile, grandi disagi per la circolazione nelle strade di Roma, e non solo. Fermi bus, metro e treni e informazioni necessarie




Si prevedono per domani, venerdì 17 aprile, grandi disagi per la circolazione nelle strade di Roma, e non solo. E’ stato infatti annunciato un nuovo sciopero del trasporto pubblico che coinvolgerà per 24 ore bus, metro, e treni. Domani sono in programma nella Capitale due scioperi di 24 ore e uno di 4, il che significherà creare non pochi problemi soprattutto a turisti e lavoratori che dovranno muoversi per la città, ma anche fuori, per raggiungere i propri luoghi di lavoro. I blocchi di 24 ore, stabiliti da Ugl in Atac e dalla Faisa Cisal in Roma Tpl, si terranno dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 sino a fine servizio, e interesseranno la circolazione di bus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Dalle 21:30 saranno, inoltre, possibili disagi anche per la circolazione delle navette MA1 e MA2. Bloccate anche scale mobili e ascensori delle metropolitane a causa dell’assenza del personale addetto. Nella notte tra stasera, giovedì 16 aprile, e domani venerdì potrebbero fermarsi le 27 linee notturne e la 913, solitamente attiva 24 ore su 24.

Nella notte tra venerdì e sabato, saranno, invece, a rischio le corse della metro B/B1 e delle linee MA1, MA2, 8, 115, 301 e, di nuovo, 913; e per quanto riguarda la circolazione della Metro C,alla protesta di 24 ore dell'Ugl, si aggiunge quella indetta da Sul, di quattro ore, che si svolgerà dalle 8:30 alle 12:30. Servizi regolari assicurati, invece, da Cotral e Ferrovie dello Stato, mentre si fermerà anche il personale Ntv per 8 ore, dalle 10 alle 18, per protestare contro il licenziamento di 246 lavoratori della compagnia. Per ulteriori informazioni su modalità dello sciopero e modalità, è possibile consultare i siti www.atac.roma.it e www.italo.it per essere sempre aggiornati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il