BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Expo 2015: biglietti sconti prezzi, gratis, promozioni, offerte speciali adulti, bambini, anziani, studenti

Expo 2015 quasi al via: quando conviene acquistare i biglietti, costi e sconti per particolari categorie di persone. Le informazioni




Mancano solo dieci giorni ormai circa al via all’Expo 2015 ed è corsa ai biglietti. Ci sono diverse formule di acquisto e diverse tipologie di biglietti a seconda della data e della persona che acquista il biglietto. C’è innanzitutto da dire che i biglietti possono essere a data aperta e quelli a data fissa. I primi costano qualche euro in più e permetto l’ingresso in uno qualunque dei giorni dal 2 maggio in poi, mentre i secondi, costano meno, ma permettono di prenotare la visita solo in una data precisa. Ci sono poi i biglietti multipli, come quelli da due giorni, i carnet di biglietti, che possono anche prevedere più di due giorni e non per forza consecutivi, biglietti pensati per la famiglia, per professionisti, per chi vuole visitare più volte l’Expo durante l’anno con la massima flessibilità, e promozioni speciali per bambini e anziani.

C’è poi il biglietto serale da 5 euro, pensato per chi vuole visitare la fiera solo la sera. Il prezzo dei biglietti cambia in base alla data di acquisto: chi lo compra prima dell’inaugurazione del primo maggio potrà infatti avere uno sconto. Per i prezzi, in particolare, il prezzo è di 32 euro data aperto o 29 (data fissa) per un adulto; 29 per la data aperta e 23 per la data fissa per uno studente; 16 euro per la data aperta e 13 per la data fissa per un bambino. Passando agli abbonamenti, per quello da due giorni per un adulto serviranno 62 euro; mentre costa 30 euro un abbonamento per un bambino.

Dopo il primo maggio questi prezzi aumenteranno di qualche euro. Per quanto riguarda, invece, gli sconti, i bambini fino a 3 anni di età entrano gratuitamente e il biglietto va ritirato presso l’Expo Gate di Piazza Cairoli, presso alcune rivendite autorizzate e presso la biglietteria dell’Expo in prossimità dell’evento; per i bambini da 4 a 13 anni pagano cifra ridotta soltanto in abbinata ad un pacchetto famiglia o singolarmente con un biglietto per adulto precedentemente acquistato.

Gli anziani a partire da 65 anni possono godere di particolari, ma possono acquistare il biglietto solo in loco presentando documento personale;invalidi e disabili devono certificare la propria situazione per poter accedere all’acquisto di un biglietto a costo ridotto e il biglietto per l’accompagnatore è gratuito; mentre gli studenti universitari possono acquistare il biglietto al costo fisso di 10 euro a studente passando attraverso la segreteria del proprio ateneo.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il