BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5, 5.0.1, 5.0.2, 5.1, 5.1.1: aggiornamento diretto a ultima versione Samsung Galaxy S4, S6, S5, HTC One, Note 3, LG,Xperia

Per molti smartphone potrebbe iniziare la distribuzione di Android 5.1.1 Lollipop senza passare dalla precedente versione Android 5.1.




Continua a essere decisamente aperta la partita degli aggiornamenti delle varie versioni del sistema operativo Android Lollipop. Anche questa release si sta caratterizzando per l'eccessiva frammentazione che rende complicata seguirne l'evoluzione. Il continuo rilascio di update è giustificato anche dalla necessità di correggere i tanti bug che vengono alla luce e che comportano una distribuzione non lineare. Ecco allora che mentre si prospetta il rollout di Android 5.1, molti smartphone, fra cui diversi tra ex e attuali top di gamma come il Samsung Galaxy S5, l'HTC One M8, LG G3, potrebbero ricevere direttamente il successivo aggiornamento correttivo Android 5.1.1 Lollipop.

Nonostante le tante novità introdotte, l'esperienza d'uso con Android 5.1 a bordo del Nexus 5 (i device della gamma di Google sono i primi a essere coinvolti negli aggiornamenti) si sta infatti caratterizzando per qualche problema di troppo. Il più comunemente rilevato tira in ballo problemi con l'utilizzo della fotocamera da parte delle app. Tuttavia viene fatto notare come il software sistema i malfunzionamenti relativi alla chiusura improvvisa delle applicazioni, alle connessioni wireless, alla funzionalità OK Google, al bug sulle notifiche, alla riproduzione dei suoni, al consumo eccessivo della connessione ai network quando si utilizza il Wi-Fi.

Tra le novità introdotte ci sono il supporto per la seconda SIM, la possibilità di abbinare il device all'account Google anche in caso di ripristino, il miglioramento del livello di sicurezza, la compatibilità con l'audio ad alta definizione, la rivisitazione della finestra Quick Settings così da migliorare il controllo sulle connettività Wi-Fi e Bluetooth. A ogni modo è attesa un'accelerazione nella distribuzione degli aggiornamenti del sistema operativo. Fra poco più di un mese, esattamente il 28 e il 29 maggio, è in programma il Google I/O, l'annuale appuntamento della società di Mountain View con i suoi sviluppatori. E in quell'occasione potrebbe essere parzialmente presentata la nuova versione Android 6.0.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il