BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Europa League streaming gratis live dopo streaming Champions League diretta live

Tre giorni di fuoco per le squadre impegnate in Champions ed Europa League. Tra martedì e giovedì si giocano le gare di ritorno dei quarti di finale, al termine della quali conosceremo i nomi delle semifinaliste delle due manifestazioni.




Otto partite in tre giorni per decretare le semifinaliste di Champions ed Europa League, tutte in streaming in diretta e con impegnate tre formazioni italiane, una in Champions e due in Europa League, tutte con buone possibilità di passare il turno dopo i risultati ottenuti nelle gare di andata. La Juventus che sfida al Louis II il Monaco, dopo aver vinto per 1 – 0 allo Stadium, ha l’occasione di conquistare un posto tra le prime quattro sfruttando la necessità dei francesi di attaccare e la velocità dei suoi uomini in attacco, come è stata capace anche nel turno precedente a Dortmund con il Borussia. Allegri, che ha visto i suoi in ottima forma nella gara decisiva del campionato contro la Lazio, confermerà all’inizio la squadra vista in campo a Torino, con Pirlo regista.

Tra le altre gare dei quarti della Champions, spicca quella tra Real Madrid ed Atletico Madrid, derby di ritorno molto indeciso, con partenza dallo 0 – 0 dell’andata al Vicente Calderon. Per Ancelotti problemi di formazione causati dagli infortuni di Modric e Bale. Sempre in Spagna, al Camp Nou di Barcellona, i blaugrana di Luis Henrique scendono in campo con il Paris Saint Germain forti del 3 – 1 dell’andata a Parigi, e sono i netti favoriti per la qualificazione, anche se Blanc ha recuperato sia Verratti che Ibrahimovic. Anche l’ultima gara, quella dell’Allianza Arena, parte dal risultato di 3 – 1, questa volta però in favore degli ospiti del Porto, con il Bayern di Monaco in difficoltà specialmente per gli infortuni. Guardiola, che ha bisogno di vincere almeno 2 – 0, ha perso per infortunio anche Bernat.

In Europa League occhi puntati sulle gare delle due italiane, Napoli e Fiorentina. I partenopei hanno esorcizzato in trasferta lo spauracchio Wolfsburg, che aveva eliminato l’Inter e si presentano nettamente favoriti all’appuntamento del San Paolo. Nell’attesa hanno continuato a vincere anche in campionato infliggendo un pesante 3 – 0 al Cagliari. Per la formazione tedesca una impresa quasi impossibile. Nell’altra gara delle Italiane, la Fiorentina ritorna davanti al pubblico amico del Franchi dopo aver ottenuto un risultato positivo, pari 1 – 1, nell’andata in Ucraina. I viola avevano dominato l’incontro contro la Dinamo Kiev ma non erano riusciti a segnare, anzi erano andati sotto con una rete fortunosa prima del pareggio finale di Babacar. Nelle altre due gare di ritorno si scontrano Zenit San Pietroburgo e Siviglia, con l’andata terminata 2 – 1 in favore degli spagnoli, e Dnipro - Bruges, partendo dal pareggio a reti inviolate dell’andata.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il