BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Napoli Wolfsburg streaming live gratis aspettando streaming Fiorentina Cagliari diretta live

Il destino europeo della Juventus passa dallo 'Stadio Louis II' di Monaco, dove i bianconeri saranno di scena mercoledì: dopo l'1-0 maturato all'andata ai ragazzi di Allegri basta un pari per passare.




MONACO-JUVENTUS: GESTIRE IL RISULTATO? - La Juventus di Allegri, dopo l'ennesima vittoria in campionato, si avvicina alla gara di ritorno dei quarti di Champions' League con molta serenità: l'1-0 ottenuto allo 'Juventus Stadium' contro il Monaco è una pesante ipoteca sulla qualificazione, ma la squadra di Jardim proverà comunque a ripetere l'ottima prestazione del'andata per strappare un insperato 'pass' per le semifinali.
Tra i monegaschi mancheranno solo Dirar e Bakayoko mentre, per quanto riguarda l'undici titolare, è probabile che Berbatov parta ancora dalla panchina nel 4-3-3 che vedrà Silva e Ferreira-Carrasco a supporto di Martial; in mediana ci saranno ancora Toulalan, Kondogbia e Moutinho, mentre dovrebbe essere confermato anche l'italiano Raggi in difesa.
In casa juventina, invece, è rientrato l'allarme relativo a Vidal, che sarà della contesa: Allegri schiererà dunque un 4-3-1-2 col cileno trequartista dietro Morata e Tevez; saranno invece Marchisio, Pirlo e Pereyra a completare il rombo di centrocampo.
Sul fronte delle scommesse, è favorita la Juventus: il segno '2' è dato a 2.35, mentre la vittoria dei padroni di casa pagherebbe 3.20 la giocata.

VERSO DNIPRO-BRUGES: LE ULTIME - L'accoppiamento più equilibrato nel lotto dei quarti di Europa League è certamente quello che vede opposti gli ucraini del Dnipro (alla caccia di una storica semifinale) e i belgi del Bruges che puntano al primo alloro europeo della propria storia: lo 0-0 dell'andata conferma il grande equilibrio tra le due compagini.
In casa ucraina, il tecnico Markevich proporrà un 'undici' più marcatamente offensivo rispetto all'andata: nel 4-2-3-1 sarà ancora Kalinic l'unica punta, mentre l'esperto Rotan e Konoplyanka (l'elemento più talentuoso della rosa) avranno il compito di ispirare sulla trequarti; solo panchina, almeno inizialmente, per il portoghese Bruno Gama.
I nerazzurri, invece, si presenteranno con un collaudato 4-3-3 in cui De Sutter tornerà a guidare l'attacco: a supportarlo, le ali Refaelov e Izquierdo; infine, in difesa, il tecnico Preud'homme ritroverà il giovane Meunier.
Stando ai bookmakers, i favori del pronostico vanno al Dnipro: il segno '1' è dato a 2.05, mentre è quotato a 3.75 un successo del Bruges.

La partita tra - si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita - sarà possibile seguirla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita -, sia tutti gli altri incontri.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv straniere come mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il