BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Roma streaming

Genoa Cesena streaming gratis live dopo streaming Inter Roma vinta 2-1 dai neroazzurri live diretta

Nel derby delle metropoli l’Inter ospita la Roma a San Siro, e Mancini spera in un risultato migliore di quello del derby. Il pronostico di questa gara vede favorita la formazione di casa. A Marassi il Genoa ospita il Cesena.




Le due squadre che sabato sera incroceranno le armi a San Siro, hanno una posizione di classifica diversa ma un obiettivo comune: la conquista dei tre punti. Uno scontro che tante volte in passato è stato decisivo per aggiudicare le posizioni di testa del campionato, ed anche lo scudetto, mentre in questa occasione per entrambe una vittoria servirebbe a mettere un freno ad una crisi che dura ormai da tempo. L’Inter non è riuscita a dare continuità ad alcune prestazioni eccellenti, mentre la Roma ha sprecato tutto il vantaggio che aveva in classifica nei confronti della Lazio facendosi raggiungere, con il secondo posto che ora sarà oggetto di lotta tra le due formazioni romane fino alla fine del campionato.

Per provare a mettere in cascina i tre punti, Mancini si affida ancora alla coppia d’attacco argentina formata da Icardi e Palacio, sostenuti alle spalle da Hernanes, mentre la linea di centrocampo ritrova, dopo il turno di squalifica, sia Guarin che Brozovic, e vede confermato in campo il giovane Gnoukouri, che ha fatto interamente il suo dovere nel derby che ha rappresentato il suo esordio in serie A. Il giovane di Mancini prende in questo caso il posto del cileno Medel, fermato da una squalifica. In difesa al posto di D’Ambrosio, opererà Santon. Restano ancora esclusi sia Shaqiri, calato dopo un buon avvio della sua avventura in maglia nerazzurra, Podolski e Kovacic. Mancini sembra aver ormai deciso su chi puntare anche nel prossimo campionato.

In casa Roma, partendo dal confermato modulo 4-3-3 Garcia sembra aver fatto le sue scelte con il ritorno nel gruppo dei titolari di tre veterani come Keita, Totti e De Rossi. In settimana ha lavorato in gruppo anche Gervinho e non ci sarebbe da meravigliarsi di vederlo in campo, anche se il primo favorito resta Iturbe, che Garcia spera sempre torni il goleador che avevano conosciuto con la maglia del Verona. Si è rivisto anche lo sloveno Pjanic, che potrebbe quindi essere convocato. Una certezza in difesa è la sostituzione di Astori con Manolas, vista la giornata di squalifica rimediata dall’ex difensore del Cagliari. Per Florenzi ancora una volta la posizione è quella di terzino destro, naturalmente con libertà di spingere su tutta la fascia.

Genoa – Cesena, partita in programma a Marassi domenica alle 15.00 è una gara importante soprattutto per i romagnoli di Di Carlo, che possono ancora provare a salvarsi. Per far questo è necessario provare a sbancare Marassi, cosa non facile vista la forza del "Grifone", con Gasperini che ritroverà a disposizione sia l’ex viola Roncaglia che Kucka, che dopo la squalifica tornano direttamente tra i titolari. In porta si potrebbe avere il rientro di Perin, che sembra guarito dal suo infortunio e si riprenderebbe quindi il suo posto, occupato in questi ultimi turni da Lamanna. Per Gasperini problemi di infortuni che riguardano sia Borriello, che Bertolacci e Ariaudo. Nel suo 3 – 4 – 3 di punta Iago Falque con Perotti e l’ex rossonero Niang, ed in difesa, insieme a Roncaglia l’esperto Burdisso e De Maio. I romagnoli sanno di dover vincere, specialmente dopo aver pareggiato nella scorsa gara contro la Sampdoria, e quindi mister Di Carlo ha scelto la formazione secondo il 4-3-2-1, od "albero di Natale", per attaccare ma nello stesso tempo non scoprirsi troppo, vista la velocità dei tre attaccanti del Genoa. Rientri agli allenamenti in settimana sia per Renzetti, che per De Feudis, Giorgi e Capelli, mentre non sarà certamente disponibile lo squalificato Mudingayi. In campo Carbonero in mediana.

La partita sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Inter-Roma, sia tutti gli altri incontri.
Accanto a queste opzioni, svariati canali stranieri come La2, Orf, Rtl e Rsi che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il