BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Milan streaming

Udinese Milan streaming gratis live dopo Bayern Monaco Porto streaming diretta live

32° giornata di Serie A, si comincia sabato con Udinese-Milan. In Champions il Bayern Monaco ribalta il risultato...e il Porto, chiudendo sul 6-1.




La Serie A riparte con la 32° giornata, e subito a essere chiamato in causa è un grande nome del nostro calcio, il Milan, che sabato alle 18.00 affronterà l'Udinese allenata dall'ex interista Andrea Stramaccioni cercando di scrollarsi di dosso l'apatia delle ultime partite. Con le perduranti assenze di Montolivo ed El Shaarawy i rossoneri dovrebbero proporre poche novità rispetto alla formazione che ha pareggiato 0-0 contro l'Inter nello scorso turno. Nel trio d'attacco, accanto a Bonaventura e Menez il dubbio è fra il giapponese Honda e Suso, autore di una buona prova nel derby. Nessuna novità invece nel reparto di centrocampo con Poli, De Jong e Van Ginkel probabilmente confermati in blocco, mentre in difesa Paletta sembra favorito su Alex per far coppia con Philippe Mexes. Sulle fasce dovrebbero partire dall'inizio ancora una volta Abate sulla destra e Antonelli sulla sinistra. All'Udinese, a secco di vittorie da più di un mese, non basterebbe neanche un pareggio per rivitalizzare una classifica che la vede a 12 punti dalla zona retrocessione ma senza più alcun altro obiettivo raggiungibile. Stramaccioni, ex allenatore dell'Inter, sentirà probabilmente aria di derby, e sembra voler rimaneggiare leggermente la squadra che aveva ottenuto uno scialbo pareggio contro il Chievo. L'ipotesi più quotata è uno schieramento 3-5-2 nel quale Widmer e Pasquale continueranno ad agire sulle fasce laterali e Guilherme dovrebbe essere aggiunto per rinforzare il centrocampo. La fase offensiva sarà affidata alla coppia Kone-Di Natale, complice anche la squalifica di Bruno Fernandes. Dovrebbe invece essere confermato il blocco difensivo, con il trio Piris-Danilo-Bubnjic a rintuzzare gli attacchi milanisti, a meno di un eventuale recupero definitivo di Maurizio Domizzi. Attenzione anche alla possibile mossa a sorpresa Thereau, tra i bianconeri più positivi in questa stagione. Il blasone del Milan e la differenza di rosa farebbero propendere verso un pronostico a favore dei rossoneri, ma sottovalutare l'Udinese potrebbe rivelarsi un errore.

Difficile credere che il Bayern visto ieri possa aver perso 3-1 all'andata, pur se in trasferta. Complice anche, probabilmente, un errore di sottovalutazione da parte dei portoghesi, i bavaresi si impongono con un secco 6-1 che cancella tutte le perplessità mostrate all'Estadio do Dragao. Thiago Alcantara, autore del goal del Bayern Monaco all'andata, si ripete aprendo le marcature già al 14' con un inserimento di testa perfetto su cross pennellato di Bernat. Da quel momento è un monologo dei bavaresi, che dilagano con Boateng, Lewandowski e Mueller chiudendo virtualmente la questione già all'intervallo per 5-0. Nel secondo tempo un lieve calo di tensione dei tedeschi consente un recupero palla del Porto in zona d'attacco, concedendo un'azione d'attacco che Jackson Martinez finalizza ottimamente al 73'. Sarà solo il goal della bandiera, perchè solo un quarto d'ora dopo Xabi Alonso chiuderà in via definitiva la questione siglando il 6-1 con un gran tiro da fermo. Il Porto paga un dazio molto pesante per il suo possibile eccesso di sicurezza, e se il Bayern torna Bayern c'è davvero poco da fare.

L' incontro si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Udinese-Milan con la qualità di Sky anche ai non abbonati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il