BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Roma streaming

Napoli Sampdoria streaming live gratis aspettando streaming Real Madrid Juventus semifinale Champions League diretta live

Tutto pronto per Napoli Sampdoria in attesa della semifinale di Champions League tra Juventus Real Madrid. E a proposito di Champions ieri la Roma ha perso 2-1 contro l'Inter




AGGIORNAMENTO: Scendono in campo Napoli Sampdoria dopo che nel sorteggio di Champions League la Juventus ha trovato il Real Madrid per la semifinale. Ieri, nel frattempo Inter Roma è finita 2-1 per i neroazzurri.
Lo streaming di Napoli Sampdoria in diretta live anche gratis in italiano, come e dove vedere online su Internet anche gratis in italiano lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

Ancora tempo di Serie A, ancora big match. L'anticipo del sabato sera di questa 32° giornata di Serie A è di
quelli da seguire con estrema attenzione, e che in altri anni era una vera e propria sfida-scudetto: Inter-Roma. Lo scontro vede leggermente ridimensionato l'appeal maturato negli scorsi anni, con un'Inter da tempo in crisi e una Roma che pur viaggiando ancora in alta classifica ha perso parte della brillantezza dello scorso anno e dei primi mesi di questa stagione. Per l'Inter, il pareggio a reti inviolate nel derby ha lasciato l'amaro in bocca, e la sensazione di dover lavorare ancora molto sulla condizione mentale. L'allenatore è pronto a riproporre il suo 4-3-1-2 con alcune novità a centrocampo, dove sarà fuori Medel per squalifica ma rientreranno Guarìn e Brozovic. Accanto a questi ultimi dovrebbe agire nuovamente la sorpresa Gnoukouri, autore di una prova di personalità durante il derby. La fase offensiva sarà affidata a Palacio e Icardi, ma per la posizione di trequartista sono addirittura in tre a sgomitare: Shaqiri, Kovacic e un Hernanes ultimamente più convincente. In difesa Juan Jesus è ancora il favorito per la fascia sinistra. Garcia dovrebbe invece schierare la sua Roma con il suo solito 4-3-3, e in difesa riavrà il valido centrale Manolas mentre a centrocampo potrà avvalersi nuovamente di due pedine fondamentali come De Rossi e Seydou Keita. Nel reparto offensivo Florenzi e Ljajic sono favoriti per partire titolari sugli esterni, con l'eterno capitan Totti ad agire da finto centravanti. Per Iturbe si profila dunque un inizio in panchina che sa di nuova bocciatura dopo l'ennesima prova incolore offerta nel 1-1 contro l'Atalanta. Panchina anche per l'ex cagliaritano Ibarbo.

Allo Stade Louis II una Juventus non in condizioni brillanti tiene a bada il Monaco. Lo 0-0 ottenuto in Francia è infatti sufficiente, alla luce del 1-0 maturato a Torino, per accedere alla semifinale di Champions League, un primo traguardo che mancava alla Juventus da ben 12 anni. I francesi ci hanno provato con un pressing asfissiante durato per gran parte dei 90 minuti, ma a un'eccellente organizzazione difensiva non hanno unito un'altrettanto efficace finalizzazione, e Buffon ringrazia. Alcune tra le occasioni migliori per parte sono nel primo tempo, con un tagliatissimo cross di Pirlo per Lichtsteiner molto ben intercettato dal portiere Subasic, e una conclusione da fuori area di Kondogbia su cui l'estremo difensore bianconero è molto attento. Negli ultimi minuti della ripresa l'incrocio dei pali nega il goal ad Andrea Pirlo, su un calcio di punizione tirato in maniera quasi perfetta. Per il resto moltissimo agonismo soprattutto da parte del Monaco, fisicamente più in condizione, ma la Vecchia Signora regge bene l'urto e non concede granchè, nonostante i francesi recriminino per un presunto rigore per fallo di Chiellini e Vidal su Kondogbia. Alla fine è comunque 0-0, e Juventus tra le prime 4 d'Europa.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.

Anche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Inter-Roma, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il