BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Cagliari streaming

Napoli Sampdoria streaming gratis live dopo streaming Cagliari Fiorentina vinta 3-1 dai rossoblu diretta live

Fiorentina – Cagliari si gioca domenica alle 18,00 con la formazione viola, approdata anche in semifinale di Europa League, favorita sui sardi. Anche l’altra italiana in semifinale, il Napoli è impegnata in casa, ricevendo la Sampdoria.




Dopo il giovedì di coppa, terminato con la qualificazione alle semifinali, la Fiorentina è tornata a concentrasi sul campionato che la vede al sesto posto in classifica e quindi sinora qualificata alla prossima edizione dell’Europa League. In campionato la formazione viola viene invece da una gara senza acuti contro il Verona al Franchi, che nel finale è stata anche sciupata dalla rete subita proprio al 90esimo da parte di Obbadi che ha lasciato la squadra di Montella senza alcun punto, e con anche qualche fischio da parte del suo pubblico. Pubblico che dopo averla invece applaudita giovedì sera l’attende ora alle prese con una gara che sulla carta si presenta abbastanza facile contro il Cagliari.

Per questa gara sono da attendersi alcuni cambiamenti da parte di Mister Montella, anche per la stanchezza di chi ha giocato appena tre giorni prima. In difesa ci dovrebbe essere il rientro di Basanta, che prenderà il posto di Tomovic o Savic, e di Pasqual, con Alonso in panchina. A centrocampo confermato Badelj , già entrato nel finale della gara contro la Dinamo Kiev, ed in attacco di Diamanti, e forse di Ilicic. Senza Babacar, infortunato, in caso di sostituzione di Gomez, la Fiorentina si troverebbe a giocare senza attaccanti di ruolo. In casa Cagliari c’è da metabolizzare innanzitutto le dimissioni di Zeman che il Cagliari ha sostituito con Festa, ex rossoblù ed attualmente allenatore della formazione allievi. Nella difesa degli isolani torna Diakitè, lo scorso anno per sei mesi in maglia viola, mentre è in dubbio Sau, che per larga parte della settimana si è allenato da solo per problemi muscolari. Longo e Rossettini sono assenti per squalifica, e per i restanti ruoli il neo tecnico rossoblù deciderà solo in vista della gara.

Anche il Napoli si presenta in campo contro la Sampdoria dopo l’euforia del passaggio alle semifinali di Europa League. Sia Benitez che Montella sono lieti di aver evitato il derby italiano in semifinale, e Benitez ha nello stesso tempo fatto capire che ora il pensiero è solo al campionato ed in primis alla gara contro la Sampdoria, che viene valutata come strema mante difficoltosa. Per i liguri un successo in trasferta vorrebbe dire aggancio agli odierni avversari, che li precedono di tre punti. Altro motivo di interesse è la sfida tra i due tecnici, visto che Mihajlovic è indicato tra i papabili per la panchina azzurra nella prossima stagione. Il Napoli ha ripreso ad allenarsi a Castelvolturno già venerdì, e l’unico punto fermo della sua formazione è l’assenza di maggio, colpito da squalifica, ed il modulo, il collaudatissimo 4-2-3-1. Per il resto, vista l’importanza della gara ci si attende uno schieramento con molti titolari tra cui Higuain, Hamsil, Koulibaly e Mertens. Anche la Sampdoria affronta con molta attenzione questa gara delicata, anche perché è seguita in classifica ad un solo punto dalla Fiorentina. Dopo il pareggio dello scorso turno contro il Cesena, Mihajlovic vorrebbe vedere una pronta reazione da parte dei suoi ragazzi e riprenderà pertanto ad utilizzare il 4-3-3, tralasciando il 4-2-3-1 che si è rivelato deficitario. In campo fin dall’inizio Soriano, al suo posto in mediana, mentre davanti Okaka sprinta per un posto da titolare con Muriel.

La partita sarà possibile seguirla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Fiorentina-Cagliari anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il