BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Cagliari streaming

Fiorentina Cagliari gratis live dopo streaming Fiorentina Dinamo Kiev vinta 2-0 dai viola live diretta

Match da punto interrogativo nella 32° giornata di Serie A tra Fiorentina e Cagliari. In Europa League i viola, più cinici, affondano la Dinamo Kiev per 2-0




Difficile immaginare una situazione ambientale più difficile per il Cagliari. Quattro sconfitte nelle ultime 5 gare e una staffetta Zeman-Zola-Zeman che non ha portato alcun miglioramento. L'esordio per il traghettatore Festa sarà quanto mai difficile, nonostante anche la Fiorentina non stia attraversando in campionato uno dei suoi momenti migliori. Il neo-allenatore promette già diverse novità, a partire dallo schema: un equilibrato 4-3-1-2 anzichè il 4-3-3 iperoffensivo di stampo zemaniano. Nella rosa dei titolari ritorneranno inoltre due colonne portanti della squadra sarda come Conti in linea mediana (probabile panchina per Crisetig) e Cossu, che tornerà nel suo vecchio ruolo di trequartista. Nessuna novità si profila invece in difesa, con Avelar e Balzano ad agire ancora sulle fasce e Diakitè e Ceppitelli a guidare dal centro. In attacco potrebbe invece rivedersi dall'inizio il croato Cop, autore finora di una rete e rimasto un po' in ombra nelle ultime partite con Zeman. Per lui sembra pronta una maglia da titolare in caso venga confermata l'indisponibilità di Marco Sau. In casa Fiorentina la qualificazione alla semifinale di Europa League potrebbe dare la scintilla per riprendersi anche in Serie A dopo le due sconfitte contro Napoli e Verona. Montella potrebbe riproporre l'"albero di Natale", 4-3-2-1, con alcune novità. In difesa Richards potrebbe partire titolare a scapito di Rosi, mentre Gonzalo Rodriguez sembra destinato a riprendere il suo posto, relegando Tomovic in panchina. A centrocampo potrebbe essere confermato il trio partito titolare contro la Dinamo Kiev: Mati Fernandez, Borja Valero e Pizarro, ma in rampa di lancio potrebbe esserci anche Aquilani. Moltissime incertezze anche per la fase offensiva, con Gilardino stavolta favorito su Mario Gomez e Ilicic, Diamanti, Joaquin e Salah a contendersi due maglie da titolare per agire dietro il centravanti.

In Europa League la Fiorentina in casa conclude quanto lasciato incompiuto a Kiev, dove aveva mostrato un ottimo gioco ma non era riuscita ad andare oltre il pareggio per 1-1. A Firenze i viola impiegano pochi minuti a far capire agli ucraini che sarà ancora più difficile, centrando una traversa con Marcos Alonso dopo un ottimo slalom sulla sinistra di Joaquin. L'espulsione di Lens al 40° per doppia ammonizione mette la partita ulteriormente in discesa per i viola, che pochi minuti dopo siglano il vantaggio con Mario Gomez (già vicino al goal nei minuti precedenti), ancora su assist di un ispirato Joaquin. La ripresa prosegue sulla stessa falsariga, con Salah vicinissimo al goal già al 49°. Neto è attento a respingere un tiro molto insidioso di Rybalka al minuto 85, ma in pieno recupero Vargas rimette le cose in chiaro segnando con un ottimo diagonale alto dalla sinistra. È il 2-0 che chiude definitivamente la partita e garantisce alla Fiorentina il meritato accesso alle semifinali.

La partita tra Fiorentina-Cagliari sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Fiorentina-Cagliari anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Oltre a queste opzioni, svariati canali austriaci, svizzeri e tedeschi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il