BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Inter streaming

Sassuolo Roma streaming live gratis dopo Udinese Inter streaming diretta live

Per il turno infrasettimanale di Serie A, ad attendere Inter e Roma sono due scontri da non sottovalutare, contro Udinese e Sassuolo




Forte di una sola sconfitta nelle ultime 5 giornate, l'Inter sbarca martedì a Udine con morale abbastanza alto e la sensazione di poter continuare il percorso di assestamento. Mancini avrà a disposizione centrocampo e attacco praticamente al completo ma dovrà fare i conti con una coperta corta in difesa, tra le squalifiche di Ranocchia e Juan Jesus e gli infortuni di Campagnaro, Jonathan e Dodò. Il rientrante Medel può essere praticamente sicuro di un posto da titolare, mentre non è da escludere un inizio in panchina per Brozovic a favore del rampante Gnoukouri. Abbondanza anche in fase offensiva, dove l'allenatore potrebbe scegliere di riconfermare un Hernanes in ottima forma a scapito di almeno uno fra Shaqiri e Kovacic. In rampa di lancio anche Podolski, autore di buoni scampoli di partita contro la Roma. In attacco non dovrebbero esserci deviazioni dalla coppia Palacio-Icardi. L'Udinese arriva dalla vittoria di prestigio contro il Milan, e Stramaccioni non ha ovviamente intenzione di regalare alcunchè alla squadra che lo ha lanciato fra i professionisti. Praticamente certa la riconferma a centrocampo di almeno due tra Allan, Guilherme e Pinzi, con Widmer, Piris e Pasquale che lotteranno per le due posizioni di fascia. In attacco l'unico punto fermo è Di Natale, dato che il rientrante Bruno Fernandes potrebbe sparigliare le carte e inserirsi nella "lotta" per una maglia da titolare assieme a Kone e Cyril Thereau. La difesa dovrebbe essere nuovamente guidata dall'esperto Domizzi. L'Inter dovrà più che mai stare in guardia contro un'Udinese forse incostante ma capace comunque di mettere in difficoltà anche squadre blasonate.

La Roma di Garcia deve nuovamente serrare le fila dopo la sconfitta contro un'Inter grintosa. I giallorossi saranno mercoledì a Reggio Emilia per affrontare un Sassuolo comunque non in grandi condizioni. L'allenatore francese recupererà Astori per la difesa, e per lui è probabile una maglia da titolare al fianco del roccioso centrale greco Manolas. Maggiori dubbi invece sulla fascia destra, con ballottaggio tra Florenzi, Torosidis e il possibile rientrante Maicon. A centrocampo, probabili le riconferme per Nainggolan e Pjanic dopo la buona partita contro l'Inter, anche se a scalpitare in panchina c'è sempre un Seydou Keita di cui non è facile fare a meno. In attacco occhio al possibile ritorno da titolare di Adem Ljajic al fianco di Totti e Gervinho, alla luce delle condizioni tutt'altro che ottimali di Juan Iturbe. Il Sassuolo vanta una sola vittoria negli ultimi 5 turni di campionato, e sarà ancora alle prese con i dubbi legati alle condizioni di Vrsaljko e Gazzola. Anche da questo dipenderà il rispolvero del tipico 4-3-3 di Di Francesco o il proseguimento con la linea a 3. I neroverdi hanno comunque una rosa abbastanza duttile, che consente all'allenatore di non sconvolgere granchè la rosa nonostante il cambio di schema. Probabile dunque la riconferma di uomini fondamentali come Missiroli e Biondini, con almeno uno fra Taider e Brighi eventualmente in rampa di lancio per il ruolo di mediano o mezz'ala. In attacco Di Francesco sembra pronto a riproporre il classico tridente Zaza-Berardi-Sansone, ma occhio all'eventuale sorpresa Floro Flores, a segno nell'ultimo turno contro il Verona. In difesa sono pronti ancora una volta Acerbi e Cannavaro, mentre è da valutare la partenza dall'inizio di Lazarevic e Peluso, a seconda dello schema che l'allenatore sceglierà di adottare. Roma favorita, ma la differenza di mentalità potrebbe affievolire le pur evidenti differenze tra le due rose.

L'incontro Udinese-Inter verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La partita tra Udinese-Inter sarà possibile vederla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Udinese-Inter con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv straniere come La2, RTL, RSI e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il