BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Inter streaming

Sampdoria Verona streaming gratis live dopo Udinese Inter streaming live diretta

L'Udinese vuole continuare a scalare la classifica e ci proverà contro l'Inter, mentre la Sampdoria di Mihailovic proverà a blindare il quinto posto contro il Verona nella prossima gara casalinga.




Dopo un periodo davvero difficile in campionato, l'Udinese sembra esser tornata a stupire, con quella spensieratezza e quel gioco armonioso che da sempre contraddistingue la squadra del patron Pozzo, quest'anno guidata da Stramaccioni: la vittoria contro il Milan è sicuramente un ottimo segnale per l'ambiente, che non vuole fermarsi proprio ora.

La sfida di martedì metterà il tecnico romano contro il suo recente passato, quell'Inter che ha guidato per un breve periodo e che lo ha proposto al grande calcio, mollandolo troppo frettolosamente forse: spazio in attacco ancora all'intramontabile e inesauribile Di Natale con Geijo al suo fianco e Badu tra le linee ad inserirsi, mentre a centrocampo diga insormontabile con Allan, Pinzi e Guilherme.

Inter che arriva a questo appuntamento sulle ali dell'entusiasmo derivante dalla vittoriosa sfida contro la Roma, che ha tra l'altro inguaiato i giallo rossi nella corsa al secondo posto, trovando in Gnoukouri un mastino di centrocampo dai piedi educati e ritrovando sulla trequarti il talento troppo spesso annebbiato di Hernanes, che se in giornata diventa inarrestabile.

Occhio dunque a non sbagliare ancora per l'inter, con i sogni europei che sembrano esser ormai tramontati anche se non è davvero mai troppo tardi per sperare.

Chi invece ci crede all'Europa e lo ha come obiettivo è la Sampdoria che, dopo il ko in trasferta contro il Napoli, vuole continuare nel suo ruolino di marcia praticamente immacolato in casa, dove ospita l'insidiosa Hellas Verona di Luca Toni, marcatore come pochi che sta dimostrando ancora una volta che il fiuto del gol, unito alla dedizione al lavoro, non hanno età anagrafica.

Apprensione però per Sinisa Mihailovic, visto che il suo miglior giocatore, Eder, è uscito mal concio dalla sfida del San Paolo, con il ginocchio gonfio e parole non certo di conforto che lasciano presagire un lungo stop: pronto a rimpiazzarlo Soriano, che avanzerebbe sulla trequarti, con l'inserimento di Acquah in mediana, mentre in difesa tutto confermato con Mesbah a prendere il posto di Regini a sinistra.

Detto di Toni, il Verona però ha anche altri elementi interessanti, come il polivalente Sala, Moras e Marquez in difesa ed Obbadi a centrocampo, la cui assenza durante l'anno si è fatta sentire, eccome, ma ora ristabilito dall'infortunio, si sta confermando un perno insostituibile.

Poco da aggiungere, con la Sampdoria super favorita, visto anche il fattore casa e le motivazioni che, per forza di cose, saranno sicuramente superiori in casa blu cerchiata, con l'Europa ancora da raggiungere.

Anche le compagnie Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv straniere quali Orf, La2, Rsi e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il