BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Musei aperti e gratis 1 Maggio 2015 Roma, Firenze, Milano, Torino, Napoli e Expo 2015 cerimonia apertura. Cosa fare, dove andare

Dove andare e cosa fare nel lungo week end del primo maggio: in programma anche la cerimonia di inaugurazione dell’Expo Milano 2015




Dopo la festa della Liberazione di sabato 25 aprile ci si prepara al ponte del primo maggio, che cade quest’anno di venerdì. Saranno certamente tanti gli italiani che si metteranno in viaggio probabilmente per il primo week end in qualche località marittima, tempo permettendo, ma tanti altri resteranno in città, magari per qualche giorno di relax, magari per andare in giro per mostre e musei. A Milano sarà tutto pronto per la cerimonia di inaugurazione dell’Expo 2015 di Milano che si terrà nell’area di Rho Fiera Milano.

Anche Papa Francesco si collegherà in diretta video il giorno dell’inaugurazione di Expo. Per la giornata della cerimonia di giovedì 30 aprile, alle 21, in piazza Duomo (diretta Rai) in programma l’esibizione di Andrea Bocelli con l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala e la partecipazione straordinaria del 23enne pianista cinese Lang Lang.La giornata inaugurale si chiuderà con la Turandot di Giacomo Puccini alla Scala diretta da Riccardo Chailly: l’opera apre la programmazione scaligera per Expo, sei mesi in cui il Teatro offrirà 122 serate d’opera, 62 di balletto e 88 concerti.

Roma apre le porta il primo maggio al Colosseo, agli Scavi di Ostia e alle tre sedi del Museo Nazionale Romano (Palazzo Altemps, Palazzo Massimo, le Terme di Diocleziano). Orario ridotto, dal mattino fino al primo pomeriggio, per le Terme di Caracalla, il Mausoleo di Cecilia Metella sulla via Appia, il Parco di Gabii sulla via Prenestina, la villa di Livia e Malborghetto sulla via Flaminia e, infine, per il neonato Antiquarium di Lucrezia Romana nei pressi della via Anagnina. Non sono previste variazioni del costo del biglietto, mentre l’ingresso sarà gratuito al Parco di Gabii, la villa di Livia e Malborghetto, l’Antiquarium di Lucrezia Romana.

A Firenze resteranno aperti anche di sera, e gratis, i musei civici aperti di sera, dal prossimo 30 aprile.  In particolare il museo di Palazzo Vecchio effettuerà l'apertura continuata dalle 9 del 30 aprile alle 6 del primo maggio. L'ingresso è gratuito dalle 18 in tutti i settori, compresa Sala d'Arme. La Torre di Arnolfo chiuderà alle 18; anche il Museo Novecento effettuerà apertura continuata dalle 9 alle 6 del primo maggio e l'ingresso è gratuito dalle 18. Per S.M.Novella apertura dalle 19 alle 24 con ingresso gratuito, per il Museo Bardini dalle 19 alle 24 con gratuità di ingresso. Resteranno invece chiusi il primo maggio gli Uffizi.

Se si è a Torino, da non perdere la mostra dedicata all’artista polacca Tamara de Lempicka, ospitata a Palazzo Chiablese: attraverso un percorso espositivo di 100 opere traccerà i confini dell’Art Decò. Al GAM, invece, in mostra Amedeo Modigiliani, tra il chiaro-scuro di oltre 90 opere potrete rivivere il percorso artistico ed emozionale dell’artista maledetto più rappresentativo del Novecento. Gli appassionati di storia antica potranno visitare il Museo Egizio, dopo la ristrutturazione inserito tra le meraviglie archeologiche più importanti d’Europa.

Via libera alla possibilità di visitare il Museo Nazionale del Cinema ‘Fondazione Maria Adriana Prolo’, all’interno della Mole Antonelliana. Lungo il percorso espositivo di 3200 metri quadrati, distribuiti su cinque piani, è possibile scoprire tutte le macchine e le figure che contribuiscono alla realizzazione di un film. Il museo custodisce un’imponente collezione di manifesti cinematografici, una collezione di pellicole ed una biblioteca, in costante ampliamento. E’ il luogo perfetto anche per chi viaggia con bimbi al seguito!

Spostandoci invece a Napoli, in occasione del primo maggio a Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo la prima guerra mondiale raccontata in una interessante mostra, ‘La Grande Guerra- Società, propaganda, consenso’, che ci presenta più di ottanta manifesti e poi riviste, quotidiani, cartoline, filmati e musica. Il tema della esposizione è la comunicazione e il ruolo che ha svolto prima, durante e dopo lo scoppio del conflitto. Gratis fino al 17 maggio l'esposizione al Vulcano Buono in piazza Capri di 40 opere originali del maestro della Pop Art, Andy Warhol, per la mostra itinerante ‘Andy Warhol in the City’. L’ingresso alla mostra sarà libero.

Il Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ospiterà, al prezzo di 8 euro, anche una mostra sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità, Leonardo da Vinci. In esposizione le macchine di Leonardo da Vinci, riprodotte sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate. Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il