BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Expo 2015: biglietti prezzi più bassi e migliori, sconti, offerte, gratis. Dove comprare. Come arrivare, orari apertura e chiusura

Tipologie e costi biglietti, indicazioni per come raggiungere il Sito espositivo, e orari: cosa c’è da sapere per la fiera Expo 2015 Milano ormai quasi al via




Saranno 145 i Padiglioni da visitare durante l’Expo Milano 2015, ogni Padiglione per ognuno dei Paesi partecipanti. Tante le novità e le bellezze che scopriremo attraverso percorsi tematici all’interno del Sito Espositivo stesso. L’inaugurazione di Expo è in programma per questo venerdì primo maggio, mancano dunque solo tre giorni al via al grande evento che animerà il capoluogo meneghino fino al 31 ottobre. Sei mesi in cui la città sarà viva, accogliendo milioni di turisti, offrendo loro e ai propri cittadini un grande programma di iniziative, spettacoli, mostre, appuntamenti di arte, musica e cultura fra cui scegliere ogni giorno. L’importante è arrivare in Fiera muniti del proprio biglietto. Ricordiamo che la fiera sarà aperta tutti i giorni dal primo maggio al 31 ottobre dalle 10 alle 23.

Ricordiamo che acquistando ancora entro venerdì primo maggio il biglietto si può risparmiare il 20% rispetto al prezzo che verrà praticato dopo l’apertura e si avrà diritto 20 euro di credito per iniziare a utilizzare il servizio Uber, la app tanto discussa che mette direttamente in contatto autista e chi ha bisogno di un passaggio, in forte concorrenza con il servizio taxi. Si può scegliere tra diverse tipologie di biglietti, da quelli a data aperta e quelli a data fissa, con i primi che costano qualche euro in più e permettono l’ingresso in uno qualunque dei giorni della Fiera, mentre i secondi, che costano leggermente meno, permettono di entrare in un giorno prestabilito; ai biglietti che permettono di entrare in fiera per due giorni, gli abbonamenti, anche per l’intera durata dell’Expo, cioè fino alla fine di ottobre, ingressi per famiglie con bambini, promozioni speciali per anziani e disabili.

In vendita anche il biglietto serale che costerà sempre 5 euro, valido dalle 19 in poi. Il prezzo dei biglietti cambia in base alla data di acquisto: chi lo compra, come deto, prima dell’inaugurazione del primo maggio potrà infatti avere uno sconto. Per i prezzi, in particolare, il prezzo è di 32 euro per la data aperta o 29 per la data fissa per un adulto; 29 per la data aperta e 23 per la data fissa per uno studente; 16 euro per la data aperta e 13 per la data fissa per un bambino. Passando agli abbonamenti, per quello da due giorni per un adulto serviranno 62 euro; mentre costa 30 euro un abbonamento per un bambino.

I bambini fino a 3 anni di età entrano gratuitamente e il biglietto va ritirato presso l’Expo Gate di Piazza Cairoli, presso alcune rivendite autorizzate e presso la biglietteria dell’Expo in prossimità dell’evento; i bambini da 4 a 13 anni pagano cifra ridotta soltanto in abbinata ad un pacchetto famiglia o singolarmente con un biglietto per adulto precedentemente acquistato.  Gli anziani a partire da 65 anni possono godere di particolari, ma possono acquistare il biglietto solo in loco presentando documento personale;invalidi e disabili devono certificare la propria situazione per poter accedere all’acquisto di un biglietto a costo ridotto e il biglietto per l’accompagnatore è gratuito; mentre gli studenti universitari possono acquistare il biglietto al costo fisso di 10 euro.

In questo caso il biglietto può essere acquistato direttamente presso la segreteria del proprio Ateneo mentre tutti gli altri possono acquistare in ogni momento il proprio biglietto o attraverso il sito Internet della Fiera, www.expo.org, dove sono riportati tutti i prezzi di tutti i biglietti disponibili per cui bisognerà solamente scegliere quello più adatto alle proprie esigenze e quindi selezionarlo e acquistarlo con carta di credito. E’ possibile acquistare i biglietti anche presso i rivenditori autorizzati, l’Expo Gate situato a Largo Cairoli a Milano, o le sedi partner dell’evento come le filiali di Intesa Sanpaolo o i punti Coop.
 
Per raggiungere il Sito Espositivo dell’Expo che si trova nella zona Nord-Ovest di Milano, si possono utilizzare i tanti collegamenti disponibili. Per raggiungere il Sito Espositivo con la metropolitana, si prende la linea 1 e bisogna seguire le indicazioni per la stazione di Rho Fiera Milano. La stazione metropolitana di Rho Fiera Milano è direttamente collegata con l’accesso Ovest Fiorenza. Una volta giunti, si trovano biglietterie e servizi per il visitatore e, passati i controlli, basta percorre la passerella pedonale Expo-Fiera (PEF) per raggiungere il Sito.
 
Chi, invece, vuole raggiungere il Sito in treno deve, anche in questo caso, seguire le indicazioni per la stazione di Rho Fiera Milano. Le linee suburbane S5-S6 e la nuova S14 da Rogoredo collegheranno direttamente Rho Fiera con le stazioni milanesi del Passante, mentre per chi viene da Monza, Seregno, Como è consigliabile la linea S11. Fermano nella stazione di Rho Fiera anche tutti i treni delle linee regionali da Arona, Domodossola, Varese e Torino. Chi invece dovesse raggiungere il Sito Espositivo in Taxi, sia che lo prenda alla stazione, sia che lo prenda in altre parti della città, basterà dire che deve recarsi alla fiera dell’Expo 2015 o semplicemente zona Rho Fiera.

Chi raggiunge Expo 2015 in auto, seguendo le indicazioni Rho Fiera, può arrivare ai parcheggi, disponibili su prenotazione diMerlata (adiacente all’accesso Sud Merlata), Arese (collegato con navetta gratuita con l’accesso Est Roserio), Fiera Milano (collegato con navetta gratuita con l’accesso Ovest Fiorenza), Trenno (collegato con navetta gratuita con l’accesso Est Roserio).
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il