BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Fiorentina streaming

Juventus Fiorentina streaming gratis live dopo streaming Udinese Inter vinta 1-2 dai neroazzurri diretta live

Juventus favorita nell’incontro casalingo contro la Fiorentina. Per entrambe una sconfitta nel turno precedente. A Udine intanto 24 ore prima va in scena l’anticipo con l’Inter di Mancini.




Juventus e Fiorentina si trovano ancora di fronte come poco tempo fa in Coppa Italia, dove le due squadre si sono scambiate due vittorie esterne, con i bianconeri che si sono poi qualificati per la finale grazie al maggior numero di reti segnate. In questa gara, alla quale arrivano entrambe dopo una sconfitta, il pronostico vede favoriti i campioni d’Italia in carica, anche perché la Fiorentina di campionato vista in quest’ultimo mese, non è assolutamente paragonabile a quella che aveva sin fi fatto una serie di buone prestazioni, tanto da essere tuttora nelle posizioni che garantiscono l’Europa.

La Juventus aveva iniziato bene anche contro il Torino, ma si è vista poi raggiungere e superare, tra l’altro con la rete messa a segno dall’ex Quagliarella. Uno stop che non vuole dire niente in prospettiva scudetto, ma che per Allegri rappresenta un sintomo di mancata concentrazione, come quello precedente in casa del Parma, e perciò il tecnico di Livorno vuole una risposta positiva immediata da parte dei suoi. Per questo pochi cambi rispetto all’undici titolare, con il rientro di Marchisio, e le due sole assenze in difesa, Bonucci per squalifica e Evra per un leggero affaticamento. Al posto del francese, sulla fascia, pronto Padoin. Nella Fiorentina ci sarà il rientro di Gomez, ed anche Gonzalo Rodriguez riprende il suo posto in difesa. Per il resto Montella punta a una risposta di carattere sfruttando anche la rivalità storica che oppone le due formazioni.

Una delle inseguitrici della Fiorentina, l’Inter, dopo l’importante successo casalingo contro la Roma, gioca in anticipo ad Udine, dove arriva dopo il passaggio del Milan. Stramaccioni che ha fatto la "festa" al Diavolo, vorrebbe concedere il bis ed ha chiesto ai suoi un’altra prova di spessore. Per il tecnico friulano, che è un ex della gara, alcuni cambi nella formazione titolare. In difesa Domizzi dovrebbe restare fuori, sostituito da Bubnjic, a centrocampo previsto il rientro di Bruno Fernandes, mentre Di Natale potrebbe godere di una giornata di riposo partendo dalla panchina e lasciando il suo posto al giovane Perica. Nel centrocampo bianconero certi sia Badu che Allan. Mancini, che non è contento della sua stagione, pensa comunque con piacere ad una possibile qualificazione in extremis all’Europa League, e vuole soprattutto continuità da parte dei suoi. Nella formazione nerazzurra era previsto un solo cambio, con il rientro di Medel, ma la doppia squalifica di Ranocchia e di Jean Jesus, costringe il tecnico iesino a mettere una nuova coppia centrale davanti ad Handanovic, formata da Andreolli e dal serbo Vidic. Confermato il resto della squadra con Nagatomo e Santon a spingere sulle fasce ed un centrocampo con Guarin e Brozovic. In campo anche gli autori delle due reti contro la Roma, Hernanes e Icardi e l’altro argentino Palacio.

Il match Juventus-Fiorentina sarà possibile vederlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Juventus-Fiorentina anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv svizzere, tedesche e austriache hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il