Gli svedesi aprono per primi un'ambasciata virtuale online

Pare che la Svezia stia pianificando la possibilità di essere il primo governo ad aprire un’ambasciata nel popolare mondo virtuale di Second Life



Secondo Olle Wasteberg, direttore generale dello Swedish Institute, un’organizzazione che si occupa di promuovere nel mondo l’immagine della nazione nordica , l’ambasciata virtuale:”Risponderà a questioni riguardanti tutti gli aspetti della Svezia”.

L’ambasciata si chiamerà House of Sweden e sarà una copia dell’edificio dove ha sede l’ambasciata svedese a Washington. L’ambasciata aprirà tra qualche settimana.

Secondo Life, un gioco creato dai Linden Lab, ha aperto al pubblico nel 2003. I suoi creatori affermano che il loro “mondo online” vanta, ad oggi, circa 3.000.000 di abitanti provenienti da ogni parte del mondo.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il