BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Fiorentina streaming

Juventus Fiorentina streaming live gratis aspettando Real Madrid Juventus streaming diretta live

Riflettori puntati sulla Juventus, attesa da due impegni decisamente insidiosi: la Fiorentina nella 33° giornata di Serie A e il Real Madrid nell'andata della semifinale di Champions League




Consolidare il cammino in Serie A e in Champions League. Questo l'obiettivo di una Juventus arrivata ormai a un vero e proprio crocevia della stagione. Nella giornata di mercoledì contro la Fiorentina avrà la possibilità di festeggiare matematicamente la sconfitta del quarto scudetto consecutivo, il primo dell'era Allegri. Con il Real Madrid ancora non così vicino, Allegri sembra intenzionato a chiudere definitivamente il discorso-campionato, e dunque largo ai titolarissimi. La squalifica di Bonucci potrebbe far propendere l'allenatore verso una riproposizione della difesa a 4, con Barzagli e Chiellini al centro e Lichtsteiner e Padoin sulle fasce (ma occhio alla possibile sorpresa Evra). A centrocampo il solito Pirlo sarà il direttore d'orchestra, mentre in avanti ancora spazio alle due principali bocche da fuoco Tevez e Morata, supportati da un Alvaro Pereyra sempre meglio integrato negli schemi della squadra. Allo Juventus Stadium sbarcherà una Fiorentina capace di conquistare autorevolmente la qualificazione alle semifinali di Europa League ma in aperta crisi in campionato, con tre sconfitte nelle ultime tre gare. Montella sembra intenzionato ad apportare alcuni cambi in rosa pur mantenendo il suo classico 4-3-3. In attacco il punto fermo Salah tornerà a giostrare accanto a Gilardino e Diamanti, mentre a centrocampo David Pizarro potrebbe tornare in panchina a favore di Aquilani, accanto a Borja Valero e Badelj. Per la fascia destra è invece Richards ad avere buone possibilità di partire titolare.

Manca appena una settimana alla riproposizione di un classico del calcio internazionale, Juventus-Real Madrid. Quello che attende i bianconeri fino a martedì 5 maggio è un vero e proprio calendario di ferro, con i Blancos culmine dopo due giornate di campionato che vedranno la Vecchia Signora impegnata contro Fiorentina e Sampdoria. La statistica non offre grandi aiuti, dato che in 16 precedenti si conta un solo pareggio con 7 vittorie della Juventus e 8 del Real Madrid. Numeri ai quali nelle menti dei tifosi bianconeri si uniscono ricordi dolci, come la semifinale di Champions del 2002-2003 o la fase a gironi nel 2008-2009, e amari come la finale persa nel 1998. Altri tempi, altre rose ma stesso dna per entrambe le compagini, oggi determinate a confermarsi (nel caso del Real Madrid fresco conquistatore di 'Decima') o a sorprendere sempre di più (nel caso della Juve). La Juve ha eliminato (pur a fatica) il Monaco e può contare su un collettivo di ferro, la grinta di Chiellini e Lichsteiner, le geometrie di Pirlo e due ottimi tenori d'attacco, Tevez e l'ex di turno Alvaro Morata. Nel Real Madrid ('giustiziere' dei cugini dell'Atletico) occhio naturalmente al pericolo numero 1 Cristiano Ronaldo, ma anche ad altri campioni come Gareth Bale, Karim Benzema, James Rodriguez, il regista Toni Kroos e il centrale-goleador Sergio Ramos. Impossibile pensare che Ancelotti voglia regalare qualcosa alla sua ex squadra, in una semifinale che promette spettacolo

Il match Juventus-Fiorentina si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Juventus-Fiorentina con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il