BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Festa del Lavoro 1 Maggio: musei aperti e gratis, inaugurazione Expo 2015, 730 precompilato modifiche al via, prezzi Telecom nuovi

Sono tante le ragioni per cui oggi e i prossimi giorni riserveranno molte novità agli italiani. A partire dall'inaugurazione dell'Expo 2015 di Milano.




C'è un concentrato di eventi nella giornata di oggi venerdì 1 maggio 2015 e più in generale nel corso del fine settimana, che interessa gli italiani e le loro città, a partire da Milano, Roma, Firenze, Torino, Napoli, Bologna, Genova. Si comincia con l'inaugurazione dell'Expo 2015, la vetrina universale sul tema dell'alimentazione che sarà ospitata dal Milano. Sarà aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 23, per 6 mesi. L'ingresso è a pagamento. Un punto di riferimento per orientarsi è @AskExpo, piattaforma sociale di informazione realizzata da Twitter Italia ed Expo Milano 2015. Come spiegato dagli organizzatori, le domande dei visitatori troveranno risposta in 140 caratteri : dagli aspetti logistici ai consigli di intrattenimento, dai luoghi di interesse ai servizi per i visitatori, da come muoversi fino alle informazioni sull'offerta turistica della città e i servizi di pubblica utilità.

Da un appuntamento all'altro, domenica 3 maggio 2015 ci sarà la possibilità di vistare gratuitamente la maggior parte di musei, scavi archeologici, gallerie d'arte, parchi e giardini italiani. Sono coinvolte 19 regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Veneto.

Ma poi ci sono altri motivi, non di svago, per cui i prossimi sono giorni importanti. Da venerdì sarà possibile modificare i dati contenuti nel 730 2015 precompilato per la dichiarazione dei redditi. Sono coinvolti i lavoratori dipendenti e i pensionati che hanno presentato il modello 730 2014 per i redditi dell'anno 2013 e hanno ricevuto dal sostituto d'imposta la certificazione unica con le informazioni relative ai redditi percepiti nell'anno 2014.

Infine, sempre venerdì, saranno attivati in automatico ai clienti Telecom Italia i piani tariffari Tutto Voce o Tutto. Il primo, destinato a coloro che hanno un abbonamento telefonico senza Internet, prevede chiamate senza limiti verso numeri fissi e mobili a 29 euro al mese. Il secondo, per gli utenti che hanno una connessione ADSL flat, comprende chiamate illimitate verso i fissi e i cellulari nazionali e ADSL fino a 7 Mega, a 44,9 euro al mese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il