BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: quota 100, mini pensione sfavorite da minoranza Pd battuta da Renzi

La minoranza del Partito Democratico, più favorevole alla riforma pensioni, perde il confronto in Aula con il governo. Novità e ultime notizie.




Seppur in maniera indiretta, nel percorso della riforma pensioni, la linea sostenuta dal premier Matteo Renzi fa segnare un punto a favore. Si tratta di una novità da tenere ben presente nel prossimo futuro. La prova è arrivata ieri in occasione del voto di fiducia alla Camera sulla nuova legge elettorale. La minoranza del Partito Democratico, la principale forza politica a sostegno del governo, non è stata in grado di mettere in discussione la stabilità dell'esecutivo. Ma è proprio in quella parte minoritaria che si nascondono le anime più sensibili alla questione previdenziale e che ora sono costrette ad arretrare di fronte alla debolezza numerica dimostrata.

Tra di essi, però, Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro della Camera dei deputati, depositario di una serie di disegni di legge di riforma pensioni nel segno della flessibilità, ha votato in linea con il governo. Complessivamente sono stati 38 i compagni di partito che non hanno dato la fiducia, tra cui l'ex segretario del PD Pier Luigi Bersani, l'ex premier Enrico Letta, Rosy Bindi, Roberto Speranza e Stefano Fassina. A questo punto quali possono essere le prospettive per la riforma delle pensioni in Italia? Renzi è sempre stato piuttosto vago se non sfavorevole rispetto alla possibilità di modificare l'attuale impianto previdenziale.

Conti alla mano, la legge Fornero è in grado di garantire ingenti risparmi di spesa pubblica. E non sono un caso gli inviti dell'Unione Europea a lasciare tutto fermo. Le possibilità di una revisione, seppur parziale, delle regole attualmente in vigore, può arrivare dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti. Almeno per le questioni socialmente più urgenti, come gli over 55 senza lavoro e senza pensioni, invoca interventi già dalla prossima legge di stabilità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il