BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Expo 2015: guida ristoranti e padiglioni quali visitare, dove andare a mangiare, cosa fare e vedere. Percorsi bambini e adulti

I percorsi tematici di Expo Milano 2015, i Padiglioni da visitare e cosa propongono: come organizzare al meglio la visita al Sito Espositivo. Le informazioni




Dal Padiglione Zero, che introduce al resto della visita, con un percorso tematico sulla storia del cibo e della memoria gastronomica; al Padiglione della Santa Sede; a quello dell’Italia, della Germania, della Svizzera, della Gran Bretagna, degli Emirati Arabi, del Canada, delle Maldive,  dell’Argentina, della Cambogia, del Camerun, della Cina, del Giappone alla scoperta di culture e tradizioni. Sono ben 145 i Paesi protagonisti dell’Expo Milano 2015, tutti con dei loro Padiglioni decisamente imperdibili da visitare, ognuno con una storia da raccontare e una tradizione da far scoprire a tutti i visitatori.

L’Expo Milano 2015, il cui tema ‘Nutrire il Pianeta. Energia per la vita’, propone diversi percorsi tematici che raccontano storie di cibo, di tavole e di gusto. Ogni visitatore potrà sceglierne uno dei cinque, da ‘Storia dell’Uomo’, che racconta storie di cibo con arti, mestieri, tecniche d'insediamento, colonizzazione e sfruttamento raccontando la storia dell'uomo nella sua evoluzione; ad ‘Abbondanza e privazione: il paradosso del contemporanee’, un viaggio attraverso le contraddizioni nel cibo e nella sua disponibilità che, per una parte della popolazione mondiale, è eccessivo mentre costringe un’altra grandissima fetta di popoli a vivere in condizioni di precarietà.

E ancora ‘Il futuro del cibo’, che racconta le attuali abitudini alimentari e come ci si è arrivati per poi interrogarsi su quale sarà l’alimentazione del domani, come si nutriranno i nostri figli; ‘Cibo sostenibile = Mondo equo ‘è un altro percorso tematico che si potrà seguire per questo Expo 2015 di Milano. Ed è forse quello più profondo sul tema del cibo e della sostenibilità della sua produzione; e ‘Il gusto è conoscenza’: che esplorerà il valore del cibo non solo come necessità ma anche come un piacere.

Presentata anche la Family Map di Expo Milano 2015, mappa che indica i principali luoghi e le principali iniziative dedicate a bambini e genitori e che si può consultare direttamente sul sito www.expo2015.org. La mappa illustra il palinsesto di eventi dedicati ai più piccoli che, oltre alla parata di Foody e dei suoi amici prevista ogni giorno di mattina e di pomeriggio, prevede anche diverse Aree Tematiche.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il